Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 4

Ho scoperto di avere una Mucocele / Speudocisti Mucosa alla base del seno mascellelare DX

Scritto da luigi / Pubblicato il
Tramite una ortopanoramica di routine ho scoperto di avere una Mucocele / Speudocisti Mucosa alla base del seno mascellelare DX. il referto dice: " Alla base del seno mascellare DX opacità rotondenggiante, compatibile con Mucocele / Speudocisti Mucosa. Vorrei sapere come mi devo comportare ? Rimarrà a vita in quella sede/posizione ? Quali problemi mi potrà creare? Devo eliminarlo ? Tale Mucocele / Speudocisti Mucosa, può essere la causa del mio cronico Acufene all'orecchio DX ? Preciso che, riguardo al mio "simpatico" Acufene cronico all'orecchio DX , ho già fatto gli esami del caso prescritto da mio Otorino, ( esami audiometrico, esame impedenzometrico e Risonanza Magnetica al Cranio ), tutti con esito NEGATIVO. Ha detto che il mio apparato uditivo non ha problemi...e la causa del mio acufene è situata altrove... Grazie Mille .
I mucoceli vengono controllati non necessariamente rimossi. LOe consiglio una visita gnatologica. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Luigi, la corretta risposta la darà il professionista che le ha prescritto la RX, noi a distanza rischiamo di crearle confusione e trascurare qualcosa di più importante di cui il suo odontoiatra ha forse riscontrato clinicamente e che voleva accertare con questa OPT. La lettura del solo referto, senza una visione della RX con un supporto clinico, non è mai attendibile.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Signor Luigi, il Mucocele è una Pseudocisti assolutamente benigna, ripiena di muco, che solleva la mucosa del pavimento del seno mascellare e solleva la membrana di Schneider che è delicatissima, tanto che è detta a sole nascente perchè rassomiglia al sole, all'orizzonte, per esempio sul mare, all'alba nel momento in cui sorge. Di solito non creano urgenza di rimozione chirurgica perchè non creano patologie, però tendono ad aumentare di volume ed in questo caso possono creare patologie sinusali e vanno allora escissi chirurgicamente! Per quanto riguarda gli Acufeni. Non c'è relazione!Gli acufeni, sono un sintomo propriamente cocleare o dell'orecchio medio od interno! Anche una nevralgia a frigore del ganglio del nervo trigemino può essere in causa, vada anche da un bravo Neurologo! Poi certamente , può essere in causa anche una malocclusione ascendente o discendente col coinvolgimento patologico della colonna vertebrale e della postura, ma possono essere allora tante cose che vanno tute valutate per fare una diagnosi differenziale! Se avesse Vertigini bisognerebbe fare una diagnosi differenziale tra Vertigine Soggettiva e Vertigine Oggettiva. Preciso che "soggettiva" è una vertigine in cui lei si sente ruotare ma l'ambiente circostante è fermo mentre invece oggettiva è esattamente il contrario, ossia Lei vede ruotare l'ambiente intorno a sé hanno due etiopatogenesi diverse. Le Oggettive sono spesso secondarie a patologie periferiche dell'orecchio medio ed interno in particolare del labirinto che è l'organo dell'equilibrio o dei patologie vertebrali cervicali o della postura e quindi anche gnatologiche e dell'apparato stomatognatico! Le soggettive invece hanno una etiopatogenesi più complessa neurologica centrale del sistema nervoso centrale cerebrale! Questo in linea di massima. E' necessario quindi visitarla per esprimersi in modo realistico ed a Lei utile. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Egregio Signor Luigi, il suo mucocele è in corrispondenza di un dente (primo molare superiore destro) che articola male con il dente antagonista (primo molare inferiore destro). Dalla radiografia che ha postato si vede una cattiva corrispondenza dei denti dell'arcata superiore con quelli dell'arcata inferiore, sebbene sembra che i denti siano stati allineati. Si chiama malocclusione! Questa è quasi certamente la causa del mucocele e dell'acufene: il condilo mandibolare dell'ATM (articolazione temporo-mandibolare) di destra interferisce con strutture dell'orecchio e con la Tromba di Eustachio (acufene oggettivo). Tale malocclusione è anche la causa della sua cervicalgia e del rumore, tipo click o schiocco, che sente quando spalanca e richiude la bocca: per questo l'otorino le ha detto che la causa dell'acufene è situata altrove. Il medico a cui rivolgersi è il dentista-gnatologo! Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento