Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 4

Ho la lingua bianca ormai da 4 mesi e al test dei miceti risulto negativo

Scritto da Filippo / Pubblicato il
Salve, in seguito a un rapporto orale non protetto ho iniziato ad accusare alcuni disturbi ma mi soffermo a quelli dell'apparato orale: Ho la lingua bianca ormai da 4 mesi e al test dei miceti risulto negativo, ho avuto dolori all'altezza delle mole del giudizio che sono coricate ma a destra una è uscita per metà "storta". Nell'ultimo periodo ho notato una carie tra premolare e molare inferiore dx che ho fatto curare e nella gengiva del premolare c'è una strana pretuberanza.. Capisco che nn ci si possa basare su delle foto e che un consulto online non può essere preciso, ma mi farebbe piacere ricevere un parere, il mio timore è che si tratti di hpv..
Caro Signor Filippo, certo bisogna fare una visita clinica da un patologo orale prima e da un Medico specialista in Medicina interna poi per fare anche visita, anamnesi e analisi ematologiche mirate ai sospetti diagnostici che emergessero, per fare una diagnosi differenziale, sia in sede orale che sistemico! Le foto in se stesse mostrano solo macule da glossite ed archi palatini ed ugula e faringe in flogosi accentuata. Inoltre nella foto che mostra il fornice in corrispondenza dei due premolari inferiori si nota una formazione bollosa cerchiata da una anello di flogosi, tipo aftiforme e segnata dal pollice la formazione che in realtà potrebbe essere la più tranquilla o la più pericolosa, come si può dire da una foto, senza palpazione, visita clinica etc e per di più da una foto non macro? Capisco la sua apprensione ma proprio per questo si faccia visitare da un patologo orale e da un internista che sappia valutare tutte le analisi mediche ematologiche! Solo così potrà sapere cosa ha e farlo curare!questa lesione va differenziata da verruche, condilomi papillomi in particolare. Pretendere una diagnosi stomatologica da una sommaria descrizione soggettiva di una lesione è veramente cosa "curiosa" oltre che sbagliata e pericolosa! Sappia che per esempio, il virus del Papilloma umano, HPV (Human Papilloma Virus) ha predilezione per le mucose genitali ed orali e per gli epiteli squamosi. Nella mucosa orale, il papilloma, si manifesta in tre varianti istopatologiche: Squamoso, verruca vulgaris (molto meno frequente) e Condiloma accuminato. Bisogna fare attenti esami sullo stato del suo sistema immunitario e attuare una "sorveglianza" preventiva e diagnostica perchè se ne possono formare altri. Il medico più adatto a questa sorveglianza è lo Stomatologo, il Patologo Orale, il Dermatologo o il Virologo o l'Immunologo o il Clinico Medico! Sarebbe importante anche avere un esame istologico su quelli tolti! Si rimane contagiosi fino a dopo l'ultimo di almeno due o tre controlli nel tempo di due mesi dall'ultima escissione. Aggiungo che si possono fare dei tamponi orali per la ricerca del virus HPV!Ne parli, ripeto, con un Dermatologo o gli altri specialisti consigliati! Il tampone lo può fare anche il suo Dentista se è organizzato per farli avere integri ad un laboratorio di istopatologia e virologia!Valutare poi la sua immunità cellulo mediata dai Linfociti T. Ed ancora, dopo l’introduzione della HAART (highly active antiretroviral therapy), si è visto che le lesioni da HPV anziché diminuire, sono aumentate (in sede orale e genitale) ed anche in relazione al calo della viremia a seguito della terapia antivirale. Però stia tranquillo, si risolve tutto e tornerà la normalità, sicuramente e senza problemi, sia quindi molto sereno!In ogni caso ho parlato di diverse possibilità diagnostiche che vanno differenziate e confermate, ovviamente. Lei chiede ed io devo rispondere!La Diagnosi differenziale è doverosa e non semplice a volte con lesioni traumatiche delle mucose orali, Herpes zoster gengivite necrotica Etc. Coraggio quindi si faccia visitare. Sono soldi spesi bene, mi creda! Diffidi di chi non fa pagare la Visita! Che altro posso dirle!? Che ha una recessione gengivale in corrispondenza del secondo premolare della foto con una insufficienza di gengiva aderente dato che è compromessa la linea di giunzione mucogengivale! Si faccia visitare anche da un Dentista Parodontologo! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Filippo, la visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia è altamente consigliata.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

La protuberanza sembra una fistola, dente in necrosi. La "mola" del giudizio probabilmente estratta. Dalla foto la lingua non sembra così bianca... la spazzola mai? La coltura per miceti non è così semplice la faccia ripetere. Gli altri sintomi sui quali passa sopra quali sono? Cordialità V.

Scritto da Dott. Valeriano Capone
Roma (RM)

Gentile Sig. Filippo, non è corretto fare diagnosi da delle fotografie. Ma si è fatto visitare da un bravo patologo orale? Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento