Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 5

Denti scuri, macchiati e deboli in un bimbo di 5 anni

Scritto da cristina / Pubblicato il
Il mio bambino ha 5 anni e ha già 6 dentini definitivi olre ai due molari. Purtroppo gli stanno crescendo denti scuri macchiati e deboli. Ha già avuto due carie e il dentista mi ha fatto vedere mentre trapanava...il dente si sfaldava. Il panorama che ci ha prospettato è molto preoccupante, a quanto pare nostro figlio ha dei denti con una pasta pessima e con vaste aree di decalcificazione. Per ora ci ha dato del gel al fluoro da applicargli per una settimana al mese alla sera prima di dormire e si è raccomandato l'igene e l''uso del filo interdentale. Mi chiedo se ci sono studi in merito e se possiamo fare altro per cercare di "guarire" questi dentini o di migliorare quelli che devono ancora uscire.
Sig. Cristina, occorrono un’anamnesi approfondita e una visita clinica, per far nascere una diagnosi della discromia dei denti di suo figlio. Le consiglio una visita specialistica in un ambulatorio di patologia orale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Concordo pienamente con il collega. Mi permetto di suggerirle una cosa a mio avviso essenziale. Punti la sua attenzione nelle tecniche di igiene orale e, specialmente, alimentare di suo figlio. Non esiste una carie in bambini senza una ragione legata ai due punti anticipati. I dentini saranno più deboli, ma cambiando i fattori causali della carie si ottengono ottimi risultati. Dovrete solo essere estremamente meticolosi. Si faccia seguire strettamente da un'igienista o dal suo dentista. In estrema sintesi: Alimenti. MAI zuccheri liberi, anche in minima quantità prima dei riposini e durante! Mai (entro 1 ora dalla nanna intendo) succhi di frutta, frutta, tisane con miele o zucchero (leggere etichette), biscottini, latte cacao, ecc ecc Basta una goccia e nella bocca del bambino la carie lavora per ore. La mamma o il papà si devono occupare personalmente dello spazzolamento, fino ai 10 anni. Insistendo con calma (2 minuti tot) in tutte le zone della bocca. I bambini lottano un po'.. ma in pochi giorni si abituano e diventa routine. (ne ho 3) Ok spazzolino elettrico. Buona giornata e auguri!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessio Bosco
Sanremo (IM)

Gent. Sig.ra Cristina, a parte le giuste pecauzioni sugli aspetti nutrizionali e di igiene, sarà opportuno approfondire la causa delle discromie e la fragilità dello smalto. Attenzione alle aree di decalcificazione che non sono carie e che vanno trattate con metodiche conservative (ad esempio ozono, laser, ) e assolutamente non "trapanate". Saluti

Scritto da Prof. Francesco Scarpelli
GORIZIA (GO)

Gentile Cristina, concordo con i miei colleghi sull'ottimizzare al massimo l'igiene orale e di controllare l'apporto di zuccheri. Uno specialista in patologia orale potrebbe aiutarla maggiormente. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile paziente, le discromie e la fragilità dello smalto hanno cause diverse e molteplici. A quanto già consigliato dai miei illustri colleghi, mi permetto di aggiungere un trattamento di fluoroprofillassi con ionoforesi, che è l'unico sistema per depositare fluoro sui denti senza farlo inutilmente assorbire solo dall'organismo. Cordialmente.

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Sullo stesso argomento