Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 5

E' da circa un mese che ho gengivite più vescicole sulla mucosa interna della bocca

Scritto da lucia / Pubblicato il
E' da circa un mese che ho gengivite più vescicole sulla mucosa interna della bocca con gonfiore e dolore. Il medico dice che non sono vere e proprie afte. Ho provato vari rimedi con cortisoni gel per afte, colluttori ma non è cambiato niente. Tampone gengivale negativo, analisi sangue: sideremia bassa e esanofili alti a 400 penso che sia colpa dell'allergia al polline. Da premettere che sto passando un periodo molto stressante sia sul lavoro che in famiglia. Aspetto vs risposta. Grazie
Gengivite Etiopatogenesi Diagnosi e terapia. Da Testo Atlante di Chirurgia Parodontale del Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Cara Signora Lucia, più che il Medico è il Dentista che deve consultare. Vescicole dolenti vanno ben valutate e ben valutata deve essere la Gengivite! Ma poi scusi chi le ha fatto diagnosi di gengivite? Tenga presente che un Curettage fatto bene abbassa la carica batterica dell’95-98 % ! Questo è salutare non solo per la bocca (pensi che se ci troviamo in presenza di una Gengivite Marginale o di una Gengivite più profonda di transizione in Parodontite con tasche non superiori ai 5 mm, può bastare il Curettage e Scaling, magari ripetuto più volte, per "guarire" ma anche per l’organismo intero perché mette a riparo dalle malattie focali a distanza di organi importanti che hanno il loro Fucus di partenza "in cavità dell’organismo comunicanti con l’esterno", in questo caso le Tasche Parodontali!Le lascio un poster tratto dal mio Testo Atlante di Chirurgia Parodontale che le spiega bene cosa sia una Gengivite e come la si curi! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Lucia, nel suo caso per fare una diagnosi è necessaria una visita. Le consiglio di recarsi dal suo dentista di fiducia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Lucia, meglio non pasticciare con tentativi farmacologici inutili, richieda una semplice visita odontoiatrica per una corretta diagnosi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Signora Lucia, le malattie vescicolo-bollose del cavo orale vanno sempre seguite con attenzione. Da quel che ci dice non è possibile dirle qualche cosa di sicuro. Si rechi da un dentista con esperienza stomatologica. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

...è stata esclusa una stomatite erpetica? si rivolga ad un reparto di patologiaorale. Cordiali saluti Cristina Cortis

Scritto da Prof. Cristina Cortis
Cagliari (CA)

Sullo stesso argomento