Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 4

Quali patologie possono rappresentare ?

Scritto da adriano / Pubblicato il
Buongiorno, da diverso tempo ho presente nella lingua nella parte verso la gola delle vescicole di pronunciate di colore rosso, premetto che non sono dolorose.. e la lingua di colore tendente al bianco, avverto a volte un fastidio allo stomaco ... ho guardato in internet ed ho preso spavento perché ovviamente si parla di tutto e di più.. premetto che non ho alcun altro tipo di segni nel resto del corpo.. quali patologie possono rappresentare ? che tipo di specialista mi consigliate stomatologo, internista etc... avete una struttura specialistica da consigliarmi per avere una visita a pagamento in velocità ? grazie.
Caro Signor Adriano, ma come si può dire di che pato0logie si potrebbe trattare. Di niente e di tutto! La cosa più logica è farsi visitare dal Dentista o almeno dal suo Medico curante! Una lingua patinosa biancastra indica di solito un "disordine" gastroenterico. Le papille posteriori grosse e rosse dette papille circumvallate, che si trovano lungo e dietro la V rovesciata che separa la porzione di lingua anteriore orale, da quella posteriore faringea, indicano una glossite che può essere di varia natura o solo locale, legata a faringite evidenziabile da arrossamento dei pilatri faringei o manifestazione di patologie o dirdini generali e sistemici. Bisogna Visitarla, palpare le stazioni linfatiche, fare una accurata anamnesi clinica locale e sistemica! Via web cosa vuole che le dica! Non serve una struttura specialistica. Serve un Dentista e/o un buon medico di base! O se vuole uno specialista, lo specialista adatto è il Gastroenterologo! Ovviamente b9isignerà fare anche le analisi del sangue base come Emocromo con formula, Ves, Aslo, Proteina C reattiva, Ra Test, sgot e sgpt, creatininemia, glicemia e si arriva ad una diagnosi. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Adriano la zona da lei descritta e ricca di papille circumvallate, per cui potrebbe essere tutto nella noma, ma una visita da un odontoiatra che si occupa di patologia orale è sempre consigliata.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig. Adriano, la patologia che accusa può avere molte origini. Le consiglio una visita presso il suo dentista o il medico di base per una prima valutazione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Occorre solo una visita del suo medico di famiglia che, eventualmente, valuterà l'opportunità di inviarla dallo specialista. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento