Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 7

Da mesi presento un'infiammazione al cavo orale

Scritto da Maria / Pubblicato il
Salve,  volevo chiedervi un ulteriore consiglio. Da mesi presento un'infiammazione al cavo orale, che si concentra soprattutto sulla lingua (la lingua si presenta con papille arrossate e spesso mi provoca fastidio, bruciore). Quello che so, è che non si tratta di un episodio micotico, in quanto non presento alcuna patina bianca sulla lingua, ed inoltre ho escluso questa possibilità effettuando presso un laboratorio un tampone linguale per la ricerca di batteri e miceti (risultato, appunto, negativo). Anche le gengive a volte mi producono fastidio (anche se minore rispetto alla lingua), e di tanto in tanto mi si forma una pallina sul palato che scompare da sola per poi riformarsi dopo qualche giorno o settimana (sempre nello stesso punto del palato. Questa pallina non brucia, non fa male). Il fastidio/bruciore alla lingua, in determinati giorni è particolarmente fastidioso. Quando il fastidio/bruciore si attenua, compare sul palato (sempre nello stesso punto) la pallina di cui ho parlato più sopra, che poi si riassorbe da sola. Aggiungo anche che Non sono fumatrice, Non assumo farmaci, Non presento carie o otturazioni. Sapreste indicarmi uno specialista esperto in patologie orali che esercita privatamente a Salerno?
Tenga presente che anche dermatologo e otorino, oltre il patologo orale, possono essere di aiuto e ci capiscono.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Maria, ha solo bisogno di un bravo Odontoiatra, ma giustamente come dice il Dr. Passaretti, se questa non sortisse a niente (ma ne dubito altamente perchè i seni paranasali e le mucositi e gli esantemi li sa valutare bene e forse meglio il Dentista) può essere utile un Dermatologo ed un Otorino. La pallina probabilmente è un ascesso e bisogna controllare quindi tutti i denti in relazione con esso o anche lontani perchè l'ascesso non sempre emerge in corrispondenza del dente in causa ma si può fare strada tra fasce muscolari ed emergere quindi anche distante dal punto di partenza. Il bruciore della lingua e delle gengive e mucose in generale può essere in relazione per l'incapacità del Nucleo Caudato del Nostro Cervello dove afferiscono le vie nervose che portano i sintomi algici di localizzare perfettamente, a volte, il punto di partenza ma di riferire il dolore ad organi ed apparati vicini. Questo tipo di sintomo si chiama sinalgia. Una buona visita Odontoiatrica consentirà la Diagnosi. Come si riconosce una visita Odontoiatrica di qualità? Non deve essere breve. Deve interessare tutte le Specialità dellìOdontoiatria compreso Gnatologia e sondaggio delle eventuali tasche parodontalei. Deve proseguire con una preparazione iniziale della bocca con eventuali Igiene Professionale, curetage e scaling, modelli di studio, Rx complete endorali ed infine una seconda visita di rivalutazione. Entrambe le visite devono essere seguite e completate da un colloquio col paziente, esaustivo di spiegazioni sui perchè e percome di tutte le patologie trovate eventualmente! Ovvio che questa è la visita che facciamo io e mia figlia in studio ed è ovvio che altri Dentisti la fanno in modo diverso. Però le basi rimangono queste. Legga sul mio profilo l'articolo " Visita Parodontale" che vale sia per la Parodontologia ma anche per qualsiasi visita Odontoiatrica per qualsiasi motivo effettuata. Ovvio che deve essere completata dalla visita clinica della patologia per cui lei va dal Dentista e da una accurata anamnesi clinica locale Odontoiatrica e generale medica e dalla compilazione di una cartella clinica! Questo è un esempio di visita. Ma da linee guida che concettualmente non devono e non possono "spostarsi molto" per eseguire una buona visita. Ripeto è la mia ma prende spunto dalle visite viste fare dai miei maestri in giro per il mondo e messe insieme, raccogliendone le parti migliori, da me! Quindi ha una base scientifica e clinica molto alta. Io poi l'ho adattata alle mie esigenze, perfezionandola, come dicevo. La visita dura circa un'ora più una mezz'ora per colloquiare col paziente, fase importantissima e direi indispensabile perchè il paziente deve essere edotto su tutto ciò che lo riguarda ed ogni terapia va spiegata per filo e per segno, in particolare le complicazioni che possono insorgere! Scusi se mi sono dilungato ma ritengo importante che voi pazienti sappiate come deve essere fatta a linee generali una visita Odontoiatrica di qualità! Quindi legga l'articolo, le sarà molto utile!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Dalla sintomatologia riferita Le consiglio in primis di consultare un Odontoiatra che, attraverso l'esame obiettivo ed altro, saprà certamente indirizzarsi sulla diagnosi e terapia.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile signora, non so se è stata presa in considerazione una forma allergica, tenga presente che a volte dentifrici, collutori, cibi o addirittura lucida labbra o altri cosmetici possono causare allergie. Cordialmente

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Rocchi
Roma (RM)

Gentile Sig.ra Maria, potrebbe provare a recarsi presso un centro universitario. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Maria potrebbe chiedere al dipartimento di Patologia di Testa e Collo, del Cavo Orale e della Comunicazione Audio-Verbale Piazza Miraglia 80100 Napoli Tel: 0815665263

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Il dente che fa la pallina potrebbe essere necrotico o già devitalizzato non correttamente. In tal caso la pallina sarebbe una fistola. Questa è solo una ipotesi, ma va confermata con una visita. La lingua bruciante va valutata diversamente. Esiste una burning mouth syndrom, ma non mi sembra che lei possa avere le caratteristiche. Per un dentista può cercare nel portale.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento