Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 11

Da circa tre anni ho disturbi al cavo orale

Scritto da Ferdinando / Pubblicato il
Salve Dottori, da circa tre anni ho questi disturbi al cavo orale.. guardando la foto secondo voi cosa potrebbe essere?
Gentile Ferdinando, da una semplice foto per di più sfuocata è estremamente difficile procedere a una diagnosi certa. Le consiglio di rivolgersi ad un buon dentista cercando anche in questo sito uno vicino a lei che potrà procedere agli opportuni accertamenti. Sicuramente una attesa di tre anni è molto lunga: considerando l'importanza dei controlli periodici semestrali avrebbe già risolto il problema. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Ferdinando, cosa vuole che veda, una foto di una mucosa gengivale! Per fare diagnosi mi stupisco che non comprenda che bisogna fare una visita con palpazione della zona e dei linfatici sentinella e tanto altro (magari anche un prelievo bioptico)! Ha 27 anni, non 5 anni per credere che da una foto si possa fare diagnosi via web! Sembra quasi un quiz!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Ferdinando, recati dal tuo dentista e vedrai che troverai una risposta al tuo quesito. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Semplicemente da una foto non è possibile fare una diagnosi e non sarebbe nemmeno corretto. Vada immediatamente da un dentista che le saprà dare le risposte che cerca. Saluti

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Per fare diagnosi non basta semplicemente una foto, dunque si rechi da un dentista per una visita completa. Se vuole rimango a sua disposizione. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Ferdinando, senza una visita ed eventuale RX, mi è molto difficile se non impossibile accontentarti:a occhio, sembrerebbe che il terzo molare superiore vada contro la mucosa, irritandola:se cosi fosse, bisognerebbe estrarlo ed in seguito anche l'antagonista, o, momentaneamente, limarlo un pò distalmente per vedere se la causa è quella. Saluti, dott Angelo Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LO

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)

Gentile sig. Ferdinando, a guardare la foto si direbbe una displasia. Si rivolga ad un reparto di patologia orale per le doverose indagini, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Ferdinando la foto è abbastanza brutta e si vede ben poco, ma sicuramente si nota una scarsa igiene orale e forse fumo. Potrebbe essere una qualunque stomatite, si rivolga ad un dentista o ad un centro maxillofacciale per meglio esaminare il problema in questione, distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Sig. Ferdinando, dai miei calcoli in tre anni, dovrebbero esserci state 6 visite odontoiatriche. Dubito che questo sia successo, qualunque lesione dei tessuti molli che non regredisce spontaneamente in 15/20 giorni, deve essere accertata perchè potrebbe essere una lesione maligna. Questo è quello che ha stabilito l'Organizzazione Mondiale della Sanità. Qui sono passati 3 anni e lei dorme tranquillo chiedendo nel Web cosa potrebbe essere...

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Ferdinando, io ti consiglio di rivolgerti, con una certa fretta, ad un centro stomatologico ospedaliero. La foto non è un granchè, si capisce poco, non sembra una cosa seria, ma non si sa mai: corri!

Scritto da Dott. Fausto Fumi
Trieste (TS)

Sullo stesso argomento