Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 1

Halimeter e diagnosi causale di alitosi

Scritto da andrea / Pubblicato il
Purtroppo il mio alito risulta spesso sgradevole, pur avendo cura di pulire spesso i denti con spazzolino, filo e collutorio e ultimamente anche la lingua. Anche se quest’ultima pratica mi risulta complessa, visto che per poter pulire la parte più profonda della lingua ho sempre conati di vomito. Il mio dentista non ritiene abbia nessun problema ai denti, ho fatto anche esami clinici per accertare che non fosse un problema al fegato o un reflusso biliare, ma l’esito è stato negativo, adesso sto solo aspettando di fare una gastroscopia per escludere altri problemi. Le chiedo quindi, se esiste la possibilità di determinare in maniera concreta qual’è la causa e poterla eliminare. Se è utile fare un esame con l’halimeter per capire appunto quali le cause.
L’esame con l’halimeter indica la consistenza e il distretto di provenienza del disturbo, non le specifiche cause che vanno indagate clinicamente. Vds. l'articolo sull'Alitosi e sull'HalimeterAlitosi.html 

Sullo stesso argomento