Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 4

Bocca amara

Scritto da fabrizio / Pubblicato il
Da qualche mese ho come la sensazione di avere qualcosa di amaro in bocca e spesso ho l'alito cattivo. Questo mi capita quasi sempre quando sono a stomaco vuoto e allora o mangio o bevo molta acqua per cercare di eliminare questa brutta sensazione di amaro. Ho fatto da poco una bella visita dal dentista, ma non mi ha trovato niente. C’è per caso qualche rimedio a questo mio problema? Vi ringrazio in anticipo.
Sig. Fabrizio per quanto riguarda il cavo orale le consiglio due semplicissimi esami non invasivi "citologico e microbiologico" dai quali si può rilevare eventuali squilibri batterici o micotici e valutare che le cellule di superficie siano nella normalità. Sicuramente è bene anche ascoltare i pareri di un internista e un gastroenterologo. Dott. Ruffoni Diego.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Fabrizio, concordo con il Collega Ruffoni. Inoltre Le consiglierei di far valutare anche lo stato di salute dei suoi seni paranasali e mascellari in particolare, con un esame radiografico (TC volumetrica). Una sinusite cronica potrebbe essere una delle possibili cause di quanto da Lei descritto. Cordialità. dr Michele Caruso

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Una visita specialistica di un gastroenterologo e, forse anche di un collega otorinolaringoiatra, sarebbero opportune. Ma perchè non viene mai consultato il medico di base? Cordiali saluti. prof. Vito A. Tomasicchio

Scritto da Prof. Vito Antonio Tomasicchio
Bari (BA)

Ciao Fabrizio, i consigli dei miei colleghi sono tutti validissimi, ma se la sensazione di bocca amara ti viene a stomaco vuoto, potrebbe trattarsi di un reflusso gastrico, dovuto ad un ernia jatale. Nulla di preoccupante, ma ti servirebbe almeno a capire la causa del tuo problema... Ti consiglio inoltre di spazzolare sempre la lingua quando lavi i denti. Questa è un ottimo deposito di germi, causa di alitosi. Cordiali saluti Dott Giglio Andrea roma www.studiodentisticogiglio.it

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

Sullo stesso argomento