Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 4

Lichen Planus

Scritto da michele / Pubblicato il
Salve, ho 40 anni e circa 3 anni fa' notai delle piccolissime macchie bianche sulla lingua, in seguito rivolgendomi a 2 dermatologi mi dissero trattasi di lichen planus. adesso ne ho di piu'è piu'grandi e da 2 anni sono in osservazione al policlinico di Palermo, ma loro non hanno mai fatto diagnosi dicendomi che una biopsia sarebbe inutile. sono un tipo ansioso vorrei fare un controllo altrove e capire se si puo' fare qualcosa a parte aspettare. grazie
Sig. Michele, la diagnosi certa di lichen orale si ottiene attraverso la biopsia da cui deriva l’esame istopatologico, di norma il tutto è preceduto da esami ematochimici. Il lichen planus, può essere messo in diagnosi differenziale con altre patologie che presentano lo stesso quadro clinico. Le consiglio oltre la diagnosi dei dermatologi una visita presso un ambulatorio di medicina e patologia orale. Ritengo che il suo stato ansioso sembrerebbe giustificato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Biopsia linguale
Caro Signor Michele...mi dispiace per i colleghi Palermitani, ma una biopsia è la sola che possa chiarire (insieme ad un particolare striscio con una particolare colorazione) la diagnosi...importante perchè è doveroso fare una diagnosi differenziale tra Lichen Ruber Planus e Lecuplasia ... ed altre patologie della mucosa orale ... un prelievo bioptico è una "fesseria"...non capisco perchè non lo abbiano fatto!...perchè o sono in grado clinicamente di emettere una diagnosi CERTA...o si deve fare il prelievo...poichè clinicamente diagnosi certa ritengo...ma potrei sbagliare non avendola visitata...che sia impossibile...deve fare una biopsia per uno studio istologico che porti a diagnosi certa...ripeto tranquillo perchè è una sciocchezza, ma si deve fare!... Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologo in Cagliari, Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro signor Michele se vuol sentire un altro parere si rivolga ad un reparto di medicina orale universitario. A Napoli per esempio alla Federico II, il Prof Michele Mignogna è il primario. Cordialmente Orazio Ischia

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Michele, potrebbe essere lichen ma per come lo descrive lei non è facile averne conferma. Il classico lichen planus nel cavo orale è di aspetto reticolato, simmetrico, nella zona dei trigoni (dietro ai molari inferiori). Può essere isolato o associarsi ad altre localizzazioni nel corpo. Macchiette bianche sulla lingua fanno pensare ad altro. Una biopsia si impone. E' una cosa semplice e toglie ogni dubbio. Può essere effettuata anche presso un buon studio dentistico che sia in contatto con un centro di anatomia patologica. Cordialità.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento