Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 7

Mi sono accorto che il mio palato è di colore bianco

Scritto da Luca / Pubblicato il
Salve, mi chiamo Luca e ho 20 anni. Tre giorni fa mentre mi lavavo i denti mi sono accorto che il mio palato è di colore bianco. Non mi fa alcun male, solo che mi è sembrato strano dato che nessuno della mia famiglia ce l'ha così. è una cosa normale o devo preoccuparmi? Attendo una vostra risposta. Grazie.
Buongiorno, Caro Signor Luca:) Stia tranquillo non è niente: è solo una leggera Discromia, variante fisiologica del colorito usuale "normale"! Detto questo è bene che faccia una Visita dal Suo Dentista perché io vedo una Foto ma il Suo Dentista può e deve fare una Visita Clinica con Palpazione e tutto quello che ritenesse opportuno per fare una Diagnosi (di "normalità, stia super tranquillo) ma è saggio e Professionale consigliarle la Visita Clinica e Semeiologica! Cari Saluti e "Sorrida alla Vita" :)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Luca, il colore del palato non è stabile e spesso differente tra le persone per cui potrebbe essere tutto nella norma, non si allarmi alla prossima visita di controllo semestrale lo faccia presente al suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Le varianti di colore nella mucosa del palato sono molto frequenti, solitamente transitorie e benigne e collegate a sollecitazioni interne e/o esterne del cavo orale. Esterne: l'abitudine ad assumere cibi molto caldi o freddi cosi come bevande / cibi molto acidi o basici o effervescenti (coca cola) possono alterare momentaneamente ma anche più a lungo il colore della mucosa palatale , cosi pure le "abitudini anomale" ( non rare ) di succhiare il pollice o matite / penne o quella di "grattare" il palato con la lingua con il loro effetto a ventosa possono procurare delle ischemie benigne, anche protratte, di colorito biancastro diffuso simili a quelle in foto. Interne: tensioni occlusali dovute a parafunzioni, come i serramenti o il bruxismo, possono, specie nelle zone corrispondenti al palato duro, provocare alterazioni sempre benigne diffuse di colore biancastro, spesso durevoli. Cosi pure nei respiratori orali con la caratteristica conformazione a "campana" del palato possono coesistere colorazioni biancastre che definirei idiopatiche. Con tranquillità prenoti pure dal Suo Dentista di fiducia una visita odontostomatologica di controllo che cmq va fatta ogni 5-6 mesi o anticipata in caso di qualsiasi "anomalia" o disturbo rilevato. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Ettore Ferramosca
Vicenza (VI)

Sig. Luca, nella posizione in cui trova l'epitelio di colore biancastro,credo di averne visto a sufficienza per garantirLe di stare tranquillo e Le dico anche il motivo: in base al biotipo facciale, quella porzione di palato puo' presentare una mucosa aderente piu' o meno spessa e siccome Lei sara' sicuramente un dolico-facciale con una mucosa aderente poco spessa e ben adesa alla compagine ossea,risultano normalissime quelle chiazze bianche, come se fossero delle zone ischemiche. Se poi qualche collega non ci vedesse chiaro per altre ragioni, l'unica cosa logica sarebbe effettuare una biopsia incisionale, per poter effettuare una diagnosi certa e per evitare supposizioni fantascientifiche che purtroppo spesso si sentono! Grazie a lei e buona serata e stia tranquillo perche'non e' assolutamente nulla.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Straguzzi
Sant'Agata li Battiati (CT)

Non si preoccupi non è nulla, come scritto dai colleghi prima di me, si tratta di una leggera discromia in un contesto fisiologico. In ogni caso una visita dal suo dentista è sempre meglio farla.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Le macchie bianche sono definite leucoplachie e sono lesioni precancerose quindi un controllo e' necessario...se tutto il palato è bianco spesso è una semplice micosi del cavo orale ......

Scritto da Dott. Luciano Lo Passo
Napoli (NA)

Gentile Sig. Luca, non si possono valutare variazioni di colore da una foto perché spesso i colori sono alterati (per esempio nelle sue foto vi è una dominante gialla). Non dovrebbe essere nulla di grave , ma le consiglio una visita dal suo dentista: Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento