Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 8

Ho una lesione presente sul labbro inferiore da quasi tre settimane

Scritto da Beatrice / Pubblicato il
Buonasera, Volevo chiedere un consulto perché mi sono preoccupata di questa lesione presente sul labbro inferiore da quasi tre settimane. Inizialmente pensavo fosse una vescica, ma non è più andata via e non riesco a schiacciarla. Guardando meglio ho notato che quel puntino bianco che si vede sopra è presente in altri punti e che quindi forse è la parte sotto la ghiandola?!?- ad essere ingrossata...per questo motivo sono preoccupata, ma il dentista non può ricevermi prima di settimana prossima e perciò chiedevo un parere per tranquillizzarmi/andare prima dal dentista pregandolo di darmi un'occhiata. Grazie per l'attenzione
Buongiorno Le consiglio di prendere un appuntamento presso un medico e di non avvalersi di una valutazione via web del suo problema, si rechi dal suo medico di base che sicuramente la riceverà in tempi brevi e saprà consigliarLa al meglio. Distinti saluti 

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Potrebbe essere esito di un trauma e le continue sollecitazioni ne impediscano la regressione. E' frequente vedere lesioni simili se unitarie appena la vedrò il suo dentista potrà definire al meglio la situazione clinica. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Beatrice, Buongiorno. Mah, fare una Diagnosi via Web e non Clinica ed Anamnestica e Semeiologica non è possibile. Bisogna palpare la formazione, valutare la mobilità sui piani sottostanti, saggiarne la consistenza e dolorabilità e tanto altro. Ci sono varie patologie che possono avere, in quella zona della bocca, varia etiopatogenesi e bisogna quindi fare una Diagnosi Differenziale. La Diagnosi Differenziale dovrebbe essere fatta, in base al sospetto Diagnostico che può essere solo Clinico e non Virtuale, tra Flogosi verruche, condilomi, papillomi in particolare.Sappia che per esempio, il virus del Papilloma umano, HPV (Human Papilloma Virus) ha predilezione per le mucose genitali ed orali e per gli epiteli squamosi. Nella mucosa orale, il papilloma, si manifesta in tre varianti istopatologiche: Squamoso, verruca vulgaris (molto meno frequente) e Condiloma accuminato. Bisogna fare attenti esami sullo stato del suo sistema immunitario e attuare una "sorveglianza" preventiva e diagnostica perchè se ne possono formare altri. Il medico più adatto a questa sorveglianza è lo Stomatologo, il Patologo Orale, il Dermatologo o il Virologo o l'Immunologo o il Clinico Medico! Sarebbe importante anche avere un esame istologico su quelli tolti! Si rimane contagiosi fino a dopo l'ultimo di almeno due o tre controlli nel tempo di due mesi dall'ultima escissione. Aggiungo che si possono fare dei tamponi orali per la ricerca del virus HPV! Il tampone lo può fare anche il suo Dentista se è organizzato per farli avere integri ad un laboratorio di istopatologia e virologia!Valutare poi la sua immunità cellulo mediata dai Linfociti T. Ed ancora, dopo l'introduzione della HAART (highly active antiretroviral therapy), si è visto che le lesioni da HPV anziché diminuire, sono aumentate (in sede orale e genitale) ed anche in relazione al calo della viremia a seguito della terapia antivirale. Però stia tranquilla, si risolve tutto e tornerà la normalità, sicuramente e senza problemi, sia quindi molto serena! In ogni caso ho parlato di diverse possibilità diagnostiche che vanno differenziate e confermate, ovviamente. La Diagnosi differenziale è doverosa e non semplice a volte con lesioni traumatiche delle mucose orali, Herpes zoster gengivite necrotica Etc. Coraggio quindi si faccia visitare, incominciando dal suo Dentista. Sono soldi spesi bene, mi creda! Diffidi di chi non fa pagare la Visita!Bisogna valutare poi la sua immunità cellulo mediata dai Linfociti T. Giudicherà il suo Dentista se inviarla da un Dentista Esperto in Patologia Orale! Nella valutazione Anamnestica bisognerebbe sapere anche se il suo Partner ha sintomi e formazioni simili nell'apparato Genitale! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Beatrice, grazie per averci scritto! L'unica cosa che posso dirLe, sulla scorta delle sole immagini che ci invia, è che non sembra nulla di particolarmente grave. La incoraggio comunque a farsi visitare non appena possibile; posto che, per fare una diagnosi (specie) in patologia orale, è imprescindibile eseguire un'accurata visita medico-odontoiatrica che esamini sì la lesione, ma (si badi) all'interno di tutto il contesto in cui si trova (storia del paziente, esame cavo orale e testa-collo), poiché solo così possono essere individuati segni e/o sintomi tali da guidare la diagnosi clinica, eventualmente da confermare anche con l'ausilio delle più opportune indagini strumentali. Con l'auspicio di una pronta guarigione!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antonio Scala
Brescia (BS)
Collaboratore di Dentisti Italia

Può essere una semplice afta, stia tranquillo, appena può fare una visita da un odontoiatra, sicuramente fara' una diagnosi clinica del problema esaminando la sua lesione

Scritto da Dott. Domenico Ancona
Fasano (BR)

Trauma ripetuto, afta, virus tipo papilloma. Niente di grave, puô stare tranquilla, ma sicuramente serve la visita di un collega e comunque in caso di dubbio del collega stesso, accertamenti presso una Clinica Odontoiatrica ospedaliera.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Beatrice, fare una diagnosi da foto non è corretto. Se il suo dentista non riesce a visitarla a breve può sempre recarsi dal medico di base. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Beatrice, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha stabilito che qualunque lesione ai tessuti molli del cavo orale che non regredisce spontaneamente in 15 giorni è da ritenersi sospetta. Le consiglio la lettura di questo mio articolo http://www.dentisti-italia.it/dentista/patologia-orale/551_tumore-maligno.html

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento