Domanda di Parodontologia

Risposte pubblicate: 10

Ho l'impressione che i denti si muovano facendo un piccolo scatto

Scritto da Davide / Pubblicato il
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, fino a 3 anni fa ho portato l'apparecchio ai denti e fino ad oggi tutto bene. Ma da circa 1 mese ho notato che durante il giorno spingendo con la lingua sugli incisivi laterali superiori e sui canini inferiori ho l'impressione che si muovano facendo un piccolo scatto. Sono andato da 2 dentisti diversi e mi hanno detto la stessa cosa, ovvero che i denti sono perfetti e non si muovono. Ho fatto anche la radiografia. Secondo voi cosa può essere? Grazie
Salve, se ha fatto due visite specialistiche e non hanno riscontrato nessuna anomalia, credo che online sia sinceramente più difficile....stia tranquillo e eviti di andare a cercare il movimento dei denti con la lingua per non creare spinte inutili. Buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Gentile Sig. Davide, se due colleghi hanno affermato che tutto è a posto, non posso che suggerirle di tranquillizzarsi ed evitare inutili sollecitazioni ai denti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Davide, la sensazione di mobilità è solo soggettiva se due colleghi hanno confermato che non ci sono problemi. Stia tranquillo e non si fissi su problemi inesistenti. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signo Davide, non capisco perchè non sia tornato dal suo Dentista che le ha praticato la terapia Ortodontica! Poi la mobilità dei denti la può rilevare solo il dentista! non lei! mah, più che altro tenga presente che la lingua FALSA sempre molto questa sensazione di movimento dei denti,così come i polpastrelli delle dita,la mobilità dei denti si saggia tra due strumenti rigidi,ovviamente dal Dentista,poi si sondano le gengive per valutare se ci sono tasche parodontali, si fa una visita gnatologica per valutare se ci sono precontatti etc! Scusi sa se ora sarò apparentemente "aggressivo nella risposta" ma essa deriva dal suo assoluto non rispetto per i Colleghi che l'hanno vista! Il suo Ego è infinito dato che se per lei soggettivamente sono mobili devono essere per forza mobili e se due Professionisti, laureati che hanno studiato una vita e che esercitano la Professione più complessa del Mondo, devono avere torto tanto da continuare a sentirne altri. Ma la fiducia e la stima e il rispetto dove sono andati a finire? Scusi se mi permetto ma è veramente "assurdo" che lei, sia talmente irrispettoso verso questa nobile nostra professione da rifiutare mentalmente la Diagnosi fatta da ben due Dentisti! Se fosse proprio intestardito in questa sua idea allora prenda l'aereo e venga da me che sono Parodontologo e mi occupo tra le altre patologie proprio di quelle che causano loa mobilità dei denti e la visiterò con cura mentre lei terrà in mano uno specchio per renderla edotto delle misure parodontali e della eventuale mobilità o immobilità come penso , dei suoi denti!!!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Davide, probabilmente è una tua sensazione legata all'assestamento dei denti dopo l'apparecchio ortodontico. Certo, i denti macroscopicamente non si muovono, ma nel tempo certamente si vedranno piccoli spostamenti, per quella memoria elastica che sussiste in ogni persona. Porta l'apparecchio di contenzione, è molto necessario, tanti saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Se è stato visitato da due dentisti che non hanno riscontrato nulla di anomalo...non cerchi quello che non cè!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Non ho la palla di cristallo. Se fosse un problema del rapporto di combaciamento, lei dovrebbe avere anche un rumore articolare (clic, clak, grung, plung), uno scatto o una limitazione di apertura della bocca, una deviazione, un poco di mal di testa per i denti inchiodati la notte, dei muscoli facciali dolenti. Niente? Stia tranquillo, e si goda la vita. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Davide, non spinga più con la lingua su questi denti e le assicuro che il problema si risolverà.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se due diversi dentisti da lei interpellati non hanno rilevato nulla con la visita e l'esame obiettivo, o il problema non c'è, oppure non si è prodotto durante le visite. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gent.Davide I dentisti a cui ti sei rivolto non hanno evidenziato nulla, ma io penso che la tua sensazione sia reale e posso dirti che mi è capitato di visitare pazienti che avevano la tua stessa situazione ma che all'esame obiettivo accurato,io stesso non evidenziavo nulla. L'unica cosa in comune con i tuoi sintomi era il pregresso trattamento ortodontico. Pertanto il mio consiglio è di stare tranquillo che non succederà nulla, ma sarebbe opportuno ti facessi vedere dal tuo ortodontista e che controllasse in particolar modo la tua occlusione dentale. Cordiali saluti Dr. Erminio Casalini
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Erminio Casalini
Modena (MO)
Valsamoggia (BO)

Sullo stesso argomento