Domanda di Parodontologia

Risposte pubblicate: 13

Sanguinamento delle gengive

Scritto da alberto / Pubblicato il
Salve, io da un paio di anni ho un problema di sanguinamento delle gengive che si verifica di notte e lo noto alla mattina quando mi alzo in quanto mi trovo tutte le labbra insanguinate. Non tutti giorni allo stesso modo però è così. Per cui dopo essermi documentato un pò penso che serva il consulto di un bravo paradontologo e vorrei sapere dove è possibile reperirne uno possibilmente vicino a dove abito (al confine tra le province di Monza e Brianza, Milano, Como e Lecco). Vi ringrazio per la gentile collaborazione.
Ma in due anni non è stato mai dal dentista??

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Alberto, non sono un parodontologo, ma la gran parte dei dentisti potrebbe risolvere i tuoi problemi. Vai quindi dal tuo dentista e se non ne hai telefonami perchè lavoro soprattutto in Lecco. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Professor Francetti Luca, Via P. Sottocorno, 1. 20129 Milano. Tel. 02 76020940.

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Sig. Mariani, un odontoiatra che si occupa di parodontologia, è il dott. Leonardo Vanden Bogaerde che potrà visitarla a Vimercate, Via Vitt. Emanuele 1 TEL:039/667195, previo appuntamento, presso il mio Studio. Sarà poi inserito, dopo le cure del caso, in un programma di richiami periodici di mantenimento del risultato ottenuto onde mantenere lo stato di benessere che avrà raggiunto. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Roberto Vanden Bogaerde
Vimercate (MB)

Salve, oltre a confermare che non necessita un paradontologo per il suo problema, la invito ad eseguire una ricerca nell'elenco degli iscritti alla comunity. Cordialmente.

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Cara Sig. Alberto Mariano, alla sua esplicita richiesta di trovare un bravo parodontologo, le posso rispondere con onestà intellettuale e professionale, in questo modo. Sono 20 anni che mi occupo anche di parodontologia, guardi la mia scheda di presentazione, e ultimamente sto anche partecipando ad un Master avanzato di Terapia Parodontale...Nel mio studio, in Cernusco sul Naviglio, esercitano due Laureati in Igiene Dentale che La potranno seguire, dopo ovviamente la mia visita e il piano di trattamento da me eseguito, con una serie di richiami programmati che vengono eseguiti sempre per ogni nostro paziente, ma soprattutto in pazienti cosidetti parodontali. Lo studio di un paziente parodontale inizia sempre con una seduta di igiene, sondaggio parodontale e status raiograico endorsale, dopodichè il paziente viene di nuovo valutato da me e sottoposto alla corretta terapia parodontale, se necessaria anche chirurgica. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Lazzari
Cernusco sul Naviglio (MI)

Sig. Alberto, sono Alessandro Bellinzona. Non sono un esperto in parodontologia, ma credo comunque che, dopo un'attenta anamnesi,(serie di domande sul suo stato di salute) per prima cosa debba sottoporsi a quella che è definita terapia causale, in parole povere l'ablazione del tartaro e valutare terapie complementari di tipo parodontale, Le comunico inoltre, la presenza In Brianza esattamente presso l'Ospedale SanGerado in Monza (VILLA SERENA) di un'ottima clinca odontoiatrica dove all'interno troverà moltissimi colleghi esperti in parodontologia. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessandro Bellinzona
Cremona (CR)

Per una terapia appropriata della parodontite è necessario recarsi da un odontoiatra esperto in  parodontologia, ma non è sufficiente per prevenire le recidive se...vedi articolo PIORREA O PARODONTITE, ALITOSI - Dentisti Italia. Attento a come dormi per prevenire e guarire la piorrea e l'alitosi.

Scritto da Dott. Gino Salvatore Galiffa
Teramo (TE)

Dai un'occhiata all'elenco soci attivi della Societa' Italiana di Parodontologia: sidp.it  In bocca al lupo

Scritto da Dott. Riccardo Della Ciana
Civitanova Marche (MC)

Gentile Alberto, comincierei con il consigliarle un semplice buon dentista con una brava igienista dentale laureata che le faccia una detartrasi e se serve una levigatura delle radici unitamente ad una corretta istruzuione dell'igiene domiciliare. Se questo non bastasse a controllare il suo problema, allora cercherei il parodontologo. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento