Domanda di Parodontologia

Risposte pubblicate: 13

E' possibile curarsi i denti durante la gravidanza?

Scritto da concetta / Pubblicato il
Buonasera, spero possiate veramente rispondermi presto perchè sto malissimo. Da martedì mi è venuto il 4° ascesso negli ultimi 2 o 3 mesi. Sono in gravidanza e mi è stato detto che è normale. I primi mi sono venuti ai molari sia a destra che sinistra, li ho curati con sciacqui di malva e in 4 giorni è passato tutto. Per quest'ultimo la ginecologa mi ha prescritto apmplital da 1 grammo 3 volte al giorno per una settimana e continuare con la malva o il tantum. La situazione mi sembra essere peggiorata, da ieri (e la cosa si è ripetuta anche oggi) mi si è riempito di pus, che ho fatto uscire con l'aiuto di uno spazzolino (so che non dovevo farlo ma mi dava fastidio). Nelle volte precedenti non c'è stato mai del pus e inoltre stavolta non è ai molari ma agli incisivi inferiori e interessa sia la gengiva anteriore che posteriore. Aiutatemi vi prego, non ce la faccio più.
Mi auguro che le sia stato detto che è la gravidanza ad essere normale, non il fatto che ci siano ascessi. Le sono state già date concordemente con altri colleghi indicazioni in proposito su altro forum. Non posso far altro che ribadire quanto già le è stato indicato, ovvero di contattare un odontoiatra.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Concetta, deve al più presto, contattare un odontoiatra e farsi curare. Dice bene il collega Formentelli, la gravidanza è normale, ma la concomitanza di ascessi no.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Carissima Signora i colleghi le hanno già dato risposta e concordo con quanto dettole. Se vuole mi può contattare in studio per valutare la situazione e darle un consiglio.

Scritto da Dott. Giovanni Marcello Costa
Palermo (PA)
Sciacca (AG)
Bisacquino (PA)

Se lei ha superato il primo trimestre di gravidanza, può fare tutto dal dentista, comprese rx con protezione... Al quarto mese in poi, l'organogenesi del bambino è completa, e ciò che può danneggiare il bambino ora sono non le cure del dentista, ma le infezioni, il pus i batteri ed anche il dolore che crea influssi negativi ed uno stato di salute non ideale per la crescita del piccolo. Vada subito da un dentista che abbia idee chiare in ciò (alcuni hanno purtroppo ingiustificate paure loro stessi, per scarsa conoscenza delle cose) e che si rapporti costantemente con il ginecologo. Starà presto bene lei ed il piccolo..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora, deve recarsi da un odontoiatra perchè trascurare il problema nuoce a lei ed al bimbo. Particolari auguri.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Concordo con i miei colleghi: corra da un bravo dentista che la prenda in cura al più presto.

Scritto da Dott. Uberto Piccardo
Genova (GE)

Gentile signora, desidero io porle due domande: chi le ha detto che gli ascessi sono normali in gravidanza? Spero che questa fandonia sia stata riferita da qualche persona non addetta ai lavori. L'altra domanda è: la ginecologa le ha consigliato di rivolgersi al dentista oppure ha dato una terapia senza consultarsi con uno specialista? In ogni caso, per darle un consiglio, bisognerebbe vedere con gli occhi la lesione che lei descrive. Gli ascessi sono sempre l'espressione di una infezione; nel suo caso potrebbero essere determinati da una necrosi della polpa o da una infezione paradontale. Si rivolga con fiducia ad un professionista della salute orale, sicuramente saprà consigliarla e curarla al meglio. Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

In gravidanza è normale che le gengive siano più sensibili agli insulti batterici e, talvolta, si manifestano lesioni legate alle modificazioni ormonali (ad. es. epulide gravidica, di solito posizionata fra gli incisivi superiori). Però, se la sua salute orale è buona e la sua igiene domiciliare è correttta, detti problemi non si devono presentare. E' quindi necessaria una visita odontoiatrica, per valutare l'origine degli ascessi e per prevenirne altri. p.s.: gli sciacqui di malva o simili non hanno alcuna utilità...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Concetta, le avevo già risposto dilungandomi abbastanza ma l'elettronica mi ha tradito, il mio messaggio non è partito!.Replico in sintesi i concetti: Sono in accordo con i colleghi che hanno già risposto, in special modo con il dott. Passaretti, 1. Fissi un appuntamento urgente. Se la terapia antibiotica non viene associata a quella locale si rischia di prolungarla e non risolvere i problemi 2. Verosimilmente i suoi ascessi sono di origine parodontale. La gravidanza con i suoi alti livelli di ormoni nel sangue predispone i tessuti molli a questi problemi in particolare in presenza di placca tartaro o cattive e/o insufficienti abitudini di igiene orale domiciliare. 3. Rimedi da attuare subito: usi lo spazzolino Meridol ( morbidissimo ) 3 volte al dì massagiando delicatamente, ma a fondo le gengive e faccia degli sciaqui con acqua ossigenata diluita dal 30% al 50 % circa. Auguri a lei e al bambino. Ci faccia sapere le evoluzioni della sua salute.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessandro Palumbo
Pescara (PE)

Durante la gravidanza bisogna prestare particolare attenzione alla mucosa gengivale ed osservate una attenta alimentazione, una particolare igiene orale, senza paura di piccoli sanguinamenti, ed una corretta masticazione. Nei paesi anglosassoni i ginecologi consigliano una visita stomatologica ogni due mesi. Qui da noi capita di sentire di ginecologi che prescrivono forti dosi di antibiotici e blandi colluttori per "tamponare" infezioni purulente della bocca!!! Tutto ciò nuoce sempre più alla salute sua e di suo figlio. Si faccia visitare al più presto da uno specialista, che saprà aiutarla con competenza. Auguri
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento