Domanda di Parodontologia

Risposte pubblicate: 14

Si può fare una 'Full Mouth Disinfection' anche senza avere la paradontite?

Scritto da andrea / Pubblicato il
Buongiorno signori dottori, faccio appello alle vostre professionalità per sapere se si puo fare un Full Mouth anche senza avere la paradontite. L'operazione che mi è stata consigliata perché il dentista ha riscontrato una recessione gengivale, con sonda millimetrata ha rilevato una profondità di 2-3 mm su ogni dente, non ho gengive che sanguinano e i denti non si muovono, pero dice che ho una paradontite. Vedendo su internet cosa è una paradontite, francamente mi sembra che non sia il mio caso. Nel dubbio penso di fare questo scaling completo in una sola seduta, pensate mi faccia bene comunque sia? Grazie
Gentile Sig. Andrea, francamente è stato dimostrato che il Full-Mouth non porta nessun vantaggio rispetto alla levigatura radicolare a quadranti. Poi sondaggi di 2-3 mm sono fisiologici, non vedo perchè deve fare una levigatura, mi limiterei alla semplice ablazione del tartaro. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Andrea, sarà il suo dentista a ravvisare l'opportunità per il bene dei suoi denti e delle sue gengive se effettuare o meno lo scaling in quanto conosce la reale situazione clinica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gengiviti o Parodontite iniziale con tasche di 4-5 mm. Da casistica Parodontale del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Caro Signor Andrea dire Full Mouth significa solo tutta la bocca, se ci aggiunge disinfection allora significa una disinfezione totale e completa della bocca con dei protocolli ben precisi che richiedono più sedute con pulizia dei denti, curettage e scaling e root planing e lavaggi ed irrigazioni con clorexidina a varie concentrazioni, per abbassare il più possibile la carica batterica presente nelle tasche parodontali. Lasciando perdere tutta la Diatriba sulla sua utilità in parodontologia, (in pratica molto discutibile di questa benedetta full mouth disinfection che in pratica a mio giudizio personale non significa proprio niente!!!), voglio far notare che se le misure delle tasche parodontali sono state prese bene in sei punti per ogni denti e con la capacità manuale giusta da vero parodontologo, 2-3 mm indicano una bocca completamente sana e non affetta da Parodontite. Infatti le misure da 0 a 2 mm. indicano la misura del solco gengivale sano e normale e la misura di 3 mm indica un solco più profondo del normale ma che mantiene l'attacco epiteliale al dente o una inizialissima apertura delle fibre epiteliali giunzionali che possono se non si curasse l'igiene orale portare anche, in soggetti predisposti ad una parodontite. Basta l'Igiene orale e a seconda della situazione clinica il curettage e scaling per tenere sotto controllo il tutto. Ma non è patologia e non occorrono sostanza per irrigazioni particolari perchè i microbi eventualmente presenti per la presenza della placca batterica sono aerobi gram positivi, ossia "buoni" e non anaerobi gram negativi che sono quelli cattivi della parodontiti e presenti nelle tasche parodontali dai 5-6 mm in su, come i cocchi in particolari stafilo e streptococchi e fusiformi e spirochete. E' sicuro che chi l'ha visitata sia un Parodontologo?Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Andrea, il protocollo della FMD (Full mouth disinfection) prevede che tutti i quadranti della bocca vengano trattati con levigatura radicolare entro le 48h(ovviamente solo i siti con tasche) e che si abbini terapia antibiotica (amoxicillina e metronidazolo) per una settimana. A prescindere dalle discussioni in merito al suddetto protocollo, esso si applica solo ed esclusivamente in presenza di parodontite AGGRESSIVA, e una diagnosi del genere stride con sondaggi non superiori ai 3mm. Mi è impossibile visitarla via web, ma diciamo che è quanto mai strano. Distinti saluti, Dr. Paolo Dellavalle
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Dellavalle
Novara (NO)

A meno che "full mouth disinfection" per il suo dentista significhi una seduta approfondita di ablazione del tartaro, mi sembra inutile. Probabilmente non dannosa, ma che non porterebbe molti vantaggi. Chieda bene al suo dentista che cosa intende eseguire, e si affidi alle sue cure. Un dentista che dà la giusta importanza al parodonto è sicuramente un buon dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig. Andrea, se non ricordo male, 2 o tre millimetri non indicano parodontite, al suo posto sceglierei una semplice pulizia dei denti e basta, e a casa osserverei il protocollo consueto, spazzolino elettrico, filo non cerato e buon dentifricio, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Andrea, bellissimi questi termini, sono molto utili per comunicare con i pazienti, che poi diffidano e chiedono i nostri consigli. Spiegazioni chiare con parole semplici, per i pazienti sono le migliori cure, termini professionali inglesi danno spesso molte confusioni a delle persone non competenti nella materia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Penso che con la sua situazione basti una buona levigatura ed una scrupolosa igiene domiciliare. Cordialmente Dr. Angelo Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LO

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)

Gentile signor Andrea se è vero quello che riporta sicuramente non ha una parodontite ed in questo caso il trattamento migliore è una semplice ablazione del tartaro ed una corretta igiene orale domiciliare, con controlli periodici. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Giuseppe Chiazzolla
Roma (RM)

Se ha 2-3mm è in buona salute parodontale e non necessita di terapia ma solo di mantenimento, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento