Domanda di Parodontologia

Risposte pubblicate: 13

Da qualche mese avverto un continuo fastidio ad un dente

Scritto da mirca / Pubblicato il
E' da qualche mese che avverto un continuo fastidio al canino sinistro in basso. Premetto che non e' male ma proprio solo fastidio continuo come di pressione verso l'incisivo. Il canino si sta' lentamente spostando verso l'incisivo che di conseguenza si sposta verso l'interno.. questo fastidio mi porta a spingere continuamente con la lingua in questa zona..nella parte anteriore il triangolo di gengiva e' leggermente arrossato e nella parte anteriore si e' formato tipo un callo osseo. Ho gia' spiegato la mia problematica al dentista che mi ha detto non esserci nulla. Ho gia' estratto entrambi i denti del giudizio da diversi anni. Ora mi chiedo se non ho nulla perche' ho questo continuo fastidio che comunque per me sta' diventando un disagio?
Gentile Mirca,la foto è sfuocata e gli elementi da lei descritti non sono sufficienti per dare una risposta esauriente. Le consiglio di verificare la sua situazione con una visita con un ortodontista poichè potrebbe essere una conseguenza di problemi occlusali oppure con un parodontologo. Potrebbero essere queste due problematiche responsabili dello spostamento del canino che lei avverte.Altro purtroppo non si può desumere dalle sue parole. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Mirca, per poter diagnosticare le cause del suo problema bisogna fare una visita Odontoiatrica completa ed in particolare parodontale (verificando la presenza di tasche parodontali e la quantità di gengiva aderente e mucosa alveolare presente) e Gnatologica verificando articolato, articolazione e occlusione e disclusioni in lateralità, protrusione e Relazione Centrica! Il Canino sembra che sia coinvolto in un affollamento ortodontico e sia vestibolarizzato e mesializzato. Solo una visita come su descritta può chiarire la Diagnosi e far instaurare una terapia che potrebbe essere anche ortodontica valutando il Check up ortodontico studiando le semirette che uniscono particolari punti del viso e dello scheletro e gli angoli da esse formati. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sembra presente un affollamento...indispensabile visita odontoiatrica-ortodontica.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.Mirca, probabilmente c'è poco spazio nel punto di contatto per sovrapposizione da affollamento. L’uso costante di filo interdentale è consigliato, se la sintomatologia non regredisce, si potrebbe valutare un eventuale cura ortodontica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Le forze che normalmente si scaricano sui denti durante la masticazione sono nell'ordine delle decine di chilogrammi (anche una ventina). Questo è il "motore" che spinge i denti a spostarsi di posizione. Se in più, problemi di tipo parodontale dovessero ridurre la resistenza dell'osso a questa forza di spostamento, sarebbe spiegato il motivo del suo problema. Ovviamente è solo una delle ipotesi possibili, la sicurezza gliela darà un bravo dentista. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Signora, dalla foto sembra che ci sia un problema di affollamento dentario, con i movimenti così come li ha descritti lei. In genere, questi movimenti avvengono senza dare alcun fastidio, e si creano in rapporto alla posizione dei denti tra loro ed al relativo combaciamento tra i denti dell'arcata di sopra con quelli dell'arcata di sotto. Consulti un ortodontista! Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Potrebbe essere una gengivite, sembra esserci affollamento.... difficile via web! Cordialmente

Scritto da Dott. Gabriele Stirpe
Priverno (LT)

un fastidio così descritto potrebbe stare per una sofferenza parodontale. indispensabile un controllo odontoiatrico e ortodontico con radiovideografie accurate.

Scritto da Dott. Stefano Mega
Castel Maggiore (BO)

Gentile sig.ra Mirca, manca una rx e un sondaggio parodontale, da valutare il poter mettere l'ortodonzia per risolvere il problema, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Mirca, dalla foto sembrerebbe esserci un disallineamento del canino ed una recessione gengivale. Il problema potrebbe essere anche determinato ed aggravato da un errato spazzolamento dei denti in quanto a quel livello lo spessore della corticale vestibolare è molto esiguo. Ne parli con il suo dentista curante ed esegua periodicamente delle sedute d'igiene professionale e corregga l'igiene domiciliare con tecnica di Bass modificata che le verrà dettagliatamente spiegata dal suo dentista o dalla sua igienista. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento