Domanda di Parodontologia

Risposte pubblicate: 5

Ulteriori consigli per il mio problema dentale

Scritto da emilia / Pubblicato il

Salve a tutti, Gentilissimo dott. Marco Dettori, innanzitutto grazie per la sua risposta :”La osteodistrazione un una zona così piccola non è semplicissimo per cui eviterei di farla. In una situazione come la sua farei degli innesti di connettivo per ricreare la bozza canina”. Dalle sue parole mi parla di innesti di connettivo, mi può far capire meglio di cosa si tratta? Inoltre il dentista mi parlò di uno spray in grado di aiutare le cellule per la ricostruzione ossea…cosa ne pensa? Grazie a tutti quelli che mi risponderanno

 

Precedenti:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/devitalizzazione/1229_dopo-quanto-tempo-si-puo-scurire-un-dente-devitali.html

Cara Emilia, in parole povere, nella zona dove manca il canino manca tessuto osseo di conseguenza manca la protuberanza canina, quindi c'è un avvallamento che deve essere riempito. Si crea una incisione, si prende del tessuto connettivo dal palato e si innesta all'interno dell'incisione eseguita precedentemente. Per ottenere una estetica valida è probabile che ci vogliano diversi interventi. Credo di essere abbastanza attento alla ricerca, ma questo spray mi è sfuggito mi faccia sapere
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Lo spray mi sembra una versione moderna dell'"ELISIR DI GIOVINEZZA" venduto nei mercati dai girovaghi tanti anni fa.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Forse si riferisce al plasma spray, che può rivestire ad esempio la superficie degli impianti per migliorarne la risposta biologica nell'osso...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Signora Emilia...ricordo di averle già risposto in modo esaudiente...Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Emilia, è difficile mantenere nel tempo questo tipo di ricostruzione senza un supporto implantare.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento