Domanda di Otturazioni Conservativa

Risposte pubblicate: 11

L'otturazione grigia garantisce migliore tenuta di una bianca ?

Scritto da marco / Pubblicato il
Qualche anno fa mi è stata fatta una otturazione al primo molare basso...il molare era molto compromesso...direi metà...il mio dentista a quel punto mi propose di fare l'otturazione grigia, perchè diceva che avrebbe avuto più probabilità di resistere nel tempo vista la situazione...ma io rifiutai per un fattore estetico...circa un anno dopo mi accorsi che l'otturazione si era mossa e nel giro di poco infatti comincia ad avere dei problemi e tornai dal mio dentista che mi rifece ancora l'otturazione sempre di bianco...riproponendomi sempre il grigio che io rifiutai...adesso a distanza di 2 anni l'altro giorno ho notato che da una parte dell'otturazione una piccola discrepanza...mi sa che per la terza volta si sta muovendo ancora la stessa otturazione... ...la prima domanda è...una piccola distanza si può cicatrizzare-ossidare da sola o è destinata ad aumentare ? ...l'otturazione grigia garantisce migliore tenuta di una bianca ? ...un molare a che punto non si può più otturare-ricostruire ? ...cioè...se è al 50% è possibile ricostruirlo garantendo una tenuta di almeno 5-6 anni ? grazie Marco
Caro Signor Marco, per risponderle dovrei conoscere la sua situazione clinica reale! In ogni caso mi sembra che il suo Dentista le abbia risposto più volte proponendole una otturazione in Amalgama. A volte, per quella situazione clinica particolare non esiste niente di meglio per l'amalgama! Se per lei avere una soluzione definitiva ed estetica è fondamentale, parli col suo dentista valutando la possibilità di devitalizzare il dente, fare un perno moncone ed una corono in oro-porcellana o in zirconio-porcellana! Così risolve i problemi di resistenza, tenuta ed estetica!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Marco, l'otturazione grigia e quella bianca sono costituiti da materiali completamente differenti e anche le tecniche di otturazione sono differenti. Non conosco il suo caso ma se il suo dentista l'ha consigliata diversamente avrebbe potuto seguire i suoi consigli. Se l'otturazione si "muove" dopo poco tempo evidentemente c'è un problema di ritenzione della stessa, e probabilmente anche l'otturazione grigia avrebbe lo stesso problema. Ne parli col suo dentista, sicuramente insieme troverete una soluzione giusta. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Per tutta una lunga serie di ragioni l'amalgama (otturazione di color metallo)dà più affidamento di una otturazione in resina (bianca), questo in linea generale, ovviamente esistono numerose variabili legate al caso da trattare, all'esperienza, alla manualità, al carico da sopportare ecc. Una buona alternativa per avere resistenza ed estetica è l'intarsio in ceramica, ma ovviamente la mia è una indicazione che non può e non è specifica, in quanto non conosco il caso. Le consiglio solo di parlarne con Il Collega, o nel caso trovare un dentista esperto di protesica. Cordialmente Gustavo De Felice gusfelix@libero.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

L'otturazione in argento (metallo nobile) è qualitativamente superiore alla otturazione in composito (plastica adesiva). La scelta della plastica bianca è motivata da ragioni estetiche. Se lei lavora nelle arti dello spettacolo, la sua decisione è motivata. Adesso però è necessaria una capsula bianca in oro e porcellana feldspatica (vetro colorato) oppure in disilicato di litio senza metallo sottostante (vetro blindato). Per le sue esigenze di estetica estrema, ha bisogno di un lavoro molto accurato, che costerà in proporzione alle sue esigenze. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Le semplici otturazioni, bianche o grigie, hanno dei limiti dettati dalla quantità di sostanza mancante; non si può semplicemente otturare qualunque dente cariato. Mi sembra di capire che il suo dente avrebbe avuto bisogno di essere devitalizzato, ricostruito con perni canalari e poi incapsulato.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Gentile Sig. Marco l’otturazione bianca e grigia hanno bisogno di preparazioni completamente diverse. Ma se in dente è compromesso nessuna delle due tiene. In questi casi bisogna devitalizzare il dente e procedere ad applicare una capsula. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

In sintonia con quanto espresso sopra dal collega Tabasso ,credo che se fosse un dente molto compromesso non vedo strada diversa

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Sig. Marco è possibile riabilitare il suo dente con un’ottima estetica, con durata eccellente in alcuni casi a vita, senza otturazione grigia o bianca.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Marco, se il dente è molto compromesso può avere un ottimo risultato estetico con una corona, cordiali saluti.

Scritto da Dott.ssa Barbara Boniello
Ciampino (RM)

Vorrei definire un concetto: L'otturazione bianca e quella grigia differiscono pochissimo per quanto riguarda la loro "robustezza". Infatti quello che cede nel suo caso è l'adesione al dente, che è di natura adesiva nel caso dell'otturazione bianca, e meccanica con micro e macro ritenzioni nel caso di quella grigia. Far stare attaccata l'otturazione è la prima cosa da cercare, creare le condizioni affinchè non si infiltri nel tempo è la seconda. come lei stesso afferma però, il dente potrebbe cedere perchè il materiale estetico potrebbe non essere il materiale indicato. Io direi di ascoltare il suo dentista nella scelta merceologica, sempre che non sia troppo tardi. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia