Domanda di Otturazioni Conservativa

Risposte pubblicate: 8

Ogni quanto tempo si deve rifare una sigillatura dei solchi?

Scritto da laura magdalena / Pubblicato il
Ogni quanto tempo si deve rifare una sigillatura dei solchi? é stata fatta a mio figlio di 13 anni sul molare 18. Grazie
Sig. Laura, il dente 18 è il terzo molare superiore destro che difficilmente è presente a 13 anni, forse c’è un po’ di confusione le consiglio la lettura dell’articolo SCOPRI QUANTI DENTI HAI IN BOCCA E COME SI CHIAMANO che trova su questo portale. La sigillatura dei solchi va controllata ogni sei mesi, quando risulta deteriorata, va immediatamente sostituita.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Laura, nella sua domanda c'è molta imprecisione in quanto suo figlio di 13 anni ancora non può avere il 1.8 presente in arcata perchè se tutto procede correttamente i denti del giudizio eromperanno all'età di 18 anni. Inoltre, la sigillatura dei solchi deve essere controllata nel tempo durante le visite periodiche ed eventualmente rifarla se ne ravvisasse l'opportunità. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara signora Laura Magdalena, come giustamente fa notare il Dr. Ruffoni, il dente del giudizio a 13 anni non è ancora erotto in bocca. Si tratterà di un altro molare. In ogni caso perchè non lo chiede al suo Dentista? Dipende da tante cose e sappia che ha effetto solo col fluoro attivo e fino a che lo smalto può assorbirlo, quindi in età adolescenziale e non adulta. La sigillatura è fatta con una resina trasparente dopo mordenzatura dello smalto e si consuma. Quando in 3 mesi, quando in 6, quando in 12 circa. Dipende dalla situazione clinica, dalla classe ortodontica, dalla situazione gnatologica, dall'essere un masticatore masseterino o invece temporale etc. Quindi solo il suo Dentista può dirle tutto. Mi stupisco che non le abbia spiegato, come suo dovere, niente e che lei non abbia chiesto niente a lui!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Gig.ra Laura, prima di tutto non è possibile che siano stati sigillati i solchi del 18 perché a 13 anni non può essere ancora uscito. Comunque le sigillature vanno seguite nel tempo e cambiate solo quando se ne ravvisa la necessità. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Laura, non credo si possa trattare del giudizio:è veramente troppo presto; si tratterà certamente di un altro molare. Quanto alle sigillature vanno controllate in un periodo compreso tra i sei mesi ed un anno e si rifanno solo se necessario. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

E' importante controllare che tutte le sigillature vadano bene

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Le sigillature preventive sono tecnica assai valida, e se ben fatte possono durare anche da 3-4 fino a 7-8 anni. Dipende anche dalla morfologia dei solchetti stessi: se sono ritentivi, profondi, dureranno di più e saranno più utili perchè in quei solchi la placca si annida più facilmente ed è più difficile da rimuovere con lo spazzolino..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Forse sara' un 17 piu' che un 18. Le sigillature vanno controllate durante le visite periodiche; quando sono infiltrate io non le rifaccio ma procedo con una otturazione per non incarcerare batteri sotto la sigillatura e vanificare la prevenzione. Con buona pace dell'articolista di Repubblica

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)