Domanda di Otturazioni Conservativa

Risposte pubblicate: 8

Il mio dentista di fiducia mi aveva avvertito dell'eventualità di dover devitalizzare il dente

Scritto da Elisabetta / Pubblicato il
Salve, da circa un mese mi è stato otturato un molare inferiore che presentava una carie profonda e piuttosto vicina al nervo. Durante questo periodo il dente è stato abbastanza sensibile al freddo, ma fino a un paio di giorni fa, non mi ha causato fastidio. Da alcuni giorni invece avverto un dolore che sembra riguardare soprattutto la mandibola, anche se non si tratta di un dolore continuo e particolarmente insistente, il dolore si attenua e a volte sparisce del tutto se faccio pressione con la lingua sul dente. Di cosa potrebbe trattarsi? Sarà necessario devitalizzare? Il mio dentista di fiducia mi aveva avvertito di quest'ultima possibilità essendo la carie piuttosto profonda. Io comunque non provo fastidio nel masticare.
Gentile Elisabetta, sarà il suo dentista a valutare l'opportunità di procedere alla devitalizzazione del suo molare dopo un esame obiettivo ed una rx endorale con centratore. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Elisabetta, deve recarsi dal suo dentista per eseguire una prova di vitalità del dente e una rx endorale. Il fatto che il dente non da fastidio alla masticazione non è significativo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Elisabetta si rechi dal suo dentista che sicuramente con delle piccole manovre, come un test di vitalità,saprà sciogliere il dubbio. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Elisabetta, lei giustamente dice:"Il mio dentista di fiducia mi aveva avvertito di quest'ultima possibilità" ed allora mostri la sua FIDUCIA, importantissima, andando da lui e chiedendo a lui cosa si debba fare!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Elisabetta il suo odontoiatra si è comportato correttamente. Ora deve ritornare da lui per un controllo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Mi sembra che la risposta più sensata la può dare solo il suo dentista, per il quale ha dimostrato (giustamente) fiducia. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gent.ma Elisabetta, il suo dentista si è comportato molto bene. Si rechi da lui con fiducia e vedrà che con opportuni test arriverà ad una precisa diagnosi ed imposterà la conseguente terapia. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Vada dal suo dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)