Domanda di Otturazioni Conservativa

Risposte pubblicate: 11

Mio figlio (10 anni) ha 3 molari con carie secca

Scritto da milva / Pubblicato il
Buongiorno, mio figlio 10 anni ha 3 molari con carie secca. Sono andata da parecchi dentisti e c è chi mi consiglia di curarli come carie normali, chi mi dice di fare solo la sigillatura, oppure di lasciarli cosi e tenerli sotto controllo. Non so cosa devo fare. Grazie, Milva.
Gentile signora, la sigillatura di un dente deve essere fatta prima che si verifichi la formazione di carie altrimenti non avrebbe senso. La carie cosiddetta "secca" è sempre una formazione che potrebbe evolversi anche se effettivamente ha un decorso molto lento:se si tratta di una formazione appena accennata e molto superficiale saranno obbligatori dei controlli frequenti altrimenti va trattata come e allo stesso modo delle altre carie. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Tipico caso da trattamento non invasivo con ozonoterapia dentale. La rimando al mio articolo su questo sito..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Non mi sento di consigliarle la sigillatura che gioca il suo ruolo nella profilassi della carie,meglio tenerli sotto controllo ed eventualmente intervenire se diventassero "floride".

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Milva la carie secca è sempre una carie e quindi prima di eseguire la sigillatura è opportuno eliminarla al fine di evitare eventuali evoluzioni della stessa... distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Cara SIGNORA A QUANTO DETTO GIUSTAMENTE DAL dR. SAVINO, alla tenera età di 10 anni, anche se secca la curerei tranquillamente!...............perchè se incomincia così presto, addio!...................................... Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La cosa meno costosa da fare è non fare nulla e tenere la situazione sotto controllo /visita odontoiatrica ogni sei mesi). La carie secca per definizione non evolve, ma potrebbe impiantarsi una carie secondaria. Se si vuole intervenire per maggior sicurezza (a volte i controlli possono ritardare troppo) il trattamento va eseguito come per una carie normale; pulizia della cavità e otturazione definitiva. Assolutamente sconsigliabile la sigillatura per tali elementi, perché potrebbe nascondere una carie secondaria incipiente. La sigillatura va eseguita su denti SANI, circa 6 mesi dopo la loro eruzione, per permettere la maturazione dello smalto post-eruttiva Giuliano Falcolini già professore ordinario di Pedodonzia all'Università di Sassari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Gentile Sig.ra Milva, consiglierei visite periodiche (ogni 6 mesi) al fine di tenere sotto controllo le carie "secche" dei molari di suo figlio ed un'approfondita igiene domiciliare dei denti. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

La sigillatura su denti con carie anche se secca mi ricorda la triste vicenda di Chernobyl con le tonnellate di calcestruzzo versate su un reattore non ancora spento... Se non è il caso di trattarle come vere carie, raccomando visite anche ogni 4 mesi e igiene scrupolosa, perchè non è detto che la carie cominci a progredire. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Se pensa di essere costante nei controlli e se la carie non è effettivamente in fase florida, allora l'attesa mi pare la soluzione più indicata. Personalmente con i miei figli farei così.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Milva, la carie, anche se "secca" (definizione un po' "antica" quando ci si basava per far diagnosi sul rumore che fanno gli strumenti a contatto col dente) è pur sempre carie e da sola non guarisce. non vedo un vantaggio ad attendere. suo figlio è ormai abbastanza "grande" da poter essere curato al meglio come un adulto, seguendo tutte le procedure ideali. con mio figlio farei così...

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia