Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 9

Può essere che questi problemi siano legati all'apparecchio?

Scritto da Sara / Pubblicato il
Buongiorno, in settimana ho messo l'apparecchio ortodontico fisso. Linguale sopra e normale sotto. Per poter mettere l'apparecchio linguale mi sono state messe delle gommine che alzano leggermente la chiusura mandibolare in modo che i denti sotto non andassero a toccare l'apparecchio linguale. A seguito di ciò ho problemi all'udito solo dalla parte dx. Sento i suoni modificati rispetto all'orecchio sx ed inoltre quando parlo con un tono troppo alto il suono rimbomba nell'orecchio dx. Comunque non ho dolori. Può essere che questi problemi siano legati all'apparecchio? Quando questo verrà rimosso la situazione tornerà come prima?o se porto a termine il trattamento (circa 6 mesi) questo problema diventerà irreversibile?
Cara Signora Sara, buongiorno. Questo lo deve domandare al suo Ortodontista. Non conosco quale Disgnazia abbia né quale sia la sua situazione clinica per esprimere opinioni. Come principio "Generale" il "Morso" non lo si dovrebbe mai alterare né alzare la Dimensione Verticale della bocca! Questo secondo i principi della Gnatologia! Tuttavia, la relazione tra il rialzo occlusale e i sintomi sentiti e descritti da Lei, deve essere dimostrata con una accurata Diagnosi Odontoiatrica, Gnatologica ed Otorinolaringoiatrica! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

In linea di massima, meno si va ad agire sulla dimensione verticale (salvo casi clinici in cui vi sono specifiche necessità legate a condizioni patologiche) e meglio è, anche se lievi rialzi (nell'ordine max dei 2.5 mm) sono abbastanza tollerati e se sono presenti lievi conseguenze patologiche, sono in linea generale reversibili. Detto questo, soltanto il suo Ortodontista che le ha impostato questo trattamento, può darle una risposta e valutare se effettivamente è presente una correlazione (o meno) con i suoi disturbi auricolari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Il suo problema si chiama "sindrome trigeminale". Nel mondo dei dentisti il rialzo della dimensione verticale di occlusione viene considerato un brutto cliente. Nel suo caso, per necessità superiore, è stato fatto un rialzo non pari pari, ma con una componente di deviazione laterale, e questo è un errore di procedura. Si faccia valere, senza perdite di tempo, con decorrenza appena immediata, e al bisogno insoddisfatto si trasformi lei stesso in un brutto cliente. Pretenda la consegna delle sua radiografie, e il consulto di persona esperta, e un risarcimento per il danno esistenziale. Sia veramente un brutto cliente. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

L'idea per dover mettere un apparecchio linguale di rialzare l'occlusione all'età di 30 anni secondo me può scatenare dei fenomeni simili a quelli che lei lamenta. Perchè viene stressata la articolazione temporo mandibolare in modo del tutto inutile: bastava mettere l'apparecchio normale davanti, magari quello trasparente..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Sara, tutte queste domande deve porle al suo ortodontista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Sara, le consiglio di ritornare dal suo odontoiatra per un controllo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Sara, trent'anni di esperienza in campo gnatologico mi hanno insegnato che modificazioni anche piccole, sopratutto in pazienti a rischio, possono determinare l'insorgenza di patologie occlusali spesso non risolvibili con il ritorno alla posizione primitiva. La sua ipoacusia é probabilmente dovuta ad una alterazione del rapporto craniomandibolare esaminabile attraverso adatti tests computerizzati atti a studiare la componente neuromuscolare del suo sistema stomatognatico. Tutto il resto sono solo opinioni. Auguri.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

E' possibile che i rialzi siano stato posti in modo asimmetrico; torni dal suo ortodontista e se li faccia controllare attentamente. La cosa è sicuramente reversibile.

Scritto da Dott. Lorenzo Alberti
Roma (RM)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sì, è possibile. Torni dal suo dentista e si faccia cambiare tecnica

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia