Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 7

In un caso come il mio potrebbe essere utilizzato l'apparecchio fisso linguale?

Scritto da chiara / Pubblicato il
Salve, vorrei sapere se in un caso come il mio potrebbe essere utilizzato l'apparecchio fisso linguale. Grazie in anticipo
A parte che con due foto non si può fare diagnosi, in linea di massima la terapia linguale è applicabile ed efficace negli stesse malocclusioni in cui lo è anche la vestibolare. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Chiara, gli apparecchi linguali permettono quasi tutti i movimenti dentali di quelli vestibolari, chiaramente a distanza non possiamo sapere qual'è la tecnica più congrua al suo caso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signora Chiara, non è così che funziona. La Diagnosi Ortodontica che è un atto Medico molto serio ed importante e che scaturisce solo da un Ceck up Ortodontico completo e da una analisi Cefalometrica che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere; è come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni, numeri e dati e, chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia, sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta. Vede, siamo entrati in concetti complessi! Poi Modelli di Studio Ortodontici, Fotografie del profilo e di Fronte in rapporto 1:1 e ovviamente una Visita Clinica Gnatologica a completamento di quella Ortodontica già descritta! fare una Diagnosi e programmare una Terapia,bisognerebbe vederla Clinicamente, questo lunghissimo discorso che spero non l’abbia tediato, è per spiegarle e farle capire che le patologie dell’apparato stomatognatico (La bocca nel suo intero) sono complesse e richiedono Cultura, Intelligenza e Capacità Clinica oltre che Terapeutica!bisogna valutare il "discorso miofunzionale e di postura della lingua" e sappia che le valutazioni da fare sono molto più complesse di quanto creda. Oggi esistono esami elettromiografici di superficie per l'analisi funzionale e non solo morfologica che misurano le attività elettromiografiche in occlusione centrica con contrazione di gruppi muscolari specifici in particolari e diverse situazioni contrattili e registrando degli indici ben precisi. Ora esistono anche teleradiografie particolari che permettono di sovrapporre lo scheletro e il profilo fotografico per meglio fare queste valutazioni (stereofotografia che sincronizza il viso del paziente co il volume osseo, quindi, volumetrica). Banalmente forse, per lei, le dico : "Senza tutto questo che le ho spiegato, non posso rispondere, in modo professionale, deontologico e corretto"! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signorina, la posizione dei suoi denti richiede certamente un trattamento ortodontico. L'apparecchio fisso linguale è certamente utilizzabile nel suo caso, totalmente invisibile, anche se è il più scomodo da gestire. Le alternative sono rappresentate dall'apparecchio fisso vestibolare, che però può risultare antiestetico, e l'apparecchio Invisalign, che è comodo ed estetico. In base alla metodica che sceglie, dovrà poi cercare lo specialista Ortodontista che pratica quella determinata tecnica. Sarà poi l'ortodontista al quale si affiderà, a farle tutti gli esami diagnostici, studi del caso e pianificazione terapeutica, così come le ha esposto il buon dottor Petti. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Il linea di massima la tecnica linguale consente la risoluzione dei problemi ortodontici così come la tecnica vestibolare. Con solo due foto però certo non è possibile fare diagnosi ed indicare il giusto percorso terapeutico per la sua bocca. Si rivolga ad un ortodontista che utilizza anche la tecnica linguale e sicuramente, dopo lo studio del caso, le darà tutte le risposte necessarie. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Francesca Ferrazzano
Napoli (NA)

Cara Chiara, per darle una risposta sicura sarebbe indispensabile un esame clinico accurato corredato da tutti i records clinici e radiografici necessari per una corretta diagnosi. Solo a questo punto si potrà scegliere la metodica più adatta al suo caso, tra cui, perchè no, anche una tra le svariate tecniche linguali. Cari saluti

Scritto da Dott. Roberto Del Rosso
Terni (TR)

Sì. Si può. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia