Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 7

ULTERIORE seguito alla domanda: Mia figlia di quasi 6 anni ha un morso inverso

Scritto da Fabio / Pubblicato il

Ultimo seguito della domanda relativa a bambina di quasi 6 anni con morso inverso: siamo stati alla visita dal secondo ortodonzista che ha avuto un esito molto diverso dal precedente (premetto che è uno studio che si occupa solo di ortodonzia e quasi solo per bambini da oltre 25 anni): secondo lui il problema principale è una forte protrusione dentale dovuta alla spinta della lingua e non pensa sia una terza classe scheletrica anche se mi ha detto che la crescita della mandibola si ha intorno ai 12 anni per cui non si può avere una certezza assoluta adesso. Secondo lui la maschera di Delaire non è indicata in quanto il mascellare non è indietro, anzi è piuttosto avanti (allego teleradiografia), per cui si rischia di creare un profilo “africano” portando avanti il mascellare, inoltre aspettando un anno o 2 la bimba sarebbe più collaborativa. In ogni caso ha detto che la maschera di Delaire se serve si può mettere con successo anche a 7-8 anni per cui non c’è urgenza di iniziare, comunque lui in questo caso non la metterebbe. Mi ha consigliato di portarla da un logopedista per farle fare esercizi per una corretta postura linguale, mentre a livello di trattamento ortodontico lui mi ha detto che se fosse sua figlia per ora non farebbe nulla, rivedrebbe la bimba tra 1 anno quando saranno usciti i molari superiori e proporrebbe un dispositivo funzionale (probabilmente Bionator III) poi associato eventualmente a apparecchi per correggere l’inclinazione dei denti (es. portare un po’ indietro quelli inferiori). Durata complessiva del trattamento circa 1 anno e mezzo. Più o meno questa diagnosi e terapia corrispondono a quella suggerita dal Dott. Passaretti e Dott. Medaglia nelle risposte alla mia domanda precedente. Ha detto che ci potrebbe essere la possibilità che intorno ai 12 anni sia necessario togliere 4 molari ma ovviamente allo stato attuale non è possibile fare una previsione. A livello di otorino secondo lui non è così necessario approfondire in quanto la bimba respira correttamente (anche di notte) e anche vedendo la radiografia il canale sembra libero; noto che spesso tiene la bocca aperta ma forse è più dovuto alla lingua e alla postura che a problemi di respirazione. Cercando di ragionare nell’esclusivo interesse della bimba, sono orientato ad aspettare ancora un anno per una decisione definitiva sul trattamento ortodontico (anche se questa seconda opzione mi convince di più e credo che seguirò questa strada), e intanto iniziamo con la logopedista. Allego la teleradiografia e la panoramica fatte il 13/08/2013 per supportare eventuali Vs commenti e considerazioni.

 

Precedenti:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/ortodonzia/8143_seguito-alla-domanda--mia-figlia-di-quasi-6-anni-h.html

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/ortodonzia/8121_mia-figlia-di-quasi-6-anni-ha-un-morso-inverso.html




 

Caro Signor Fabio, benissimo per "Mi ha consigliato di portarla da un logopedista per farle fare esercizi per una corretta postura linguale" per il resto è inutile continuare a disquisire a distanza via web su metodiche, terapie e diagnosi. Le ho già spiegato che la Diagnosi in Ortodonzia è precisa, esatta e non può essere sbagliata se la si fa con le metodiche ortodosse della Scienza tradizionale ossia Ceck up Ortodontici, Cefalometria e certezza del rapporto tra età scheletrica ed anagrafica come abbondantemente spiegati ormai tante volte a Lei nelle altre mie risposte! Le consiglio, per il suo bene o meglio per il bene della sua bimba, di scegliere un solo ortodontista e di affidarsi totalmente solo a lui lasciando perdere tutti gli altri pareri, in particolare se vengono dal Web, altrimenti entrerebbe in una spirale tormentata e fuorviante di cui non si libererebbe più facendo il "male di sua figlia" e non il "bene"! Quindi scelga l'Ortodontista e basta! Questo proprio, usando le sue parole, "Cercando di ragionare nell’esclusivo interesse della bimba" e per questo interesse e bene di sua figlia, faccia decidere all'Ortodontista, Lei non è in grado di prendere queste decisioni, a meno che non fosse un collega mascherato da paziente! Ma non si è presentato come tale! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Fabio, questa teleradiografia senza un tracciato non definisce nessuna classe scheletrica, inoltre non è ancora definibile una classe dentale, per cui concordo con l'attendere un sei mesi in modo da definire almeno la classe dentale. Le consiglio di far tesoro della magistrale risposta del Dott. Petti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Carissimo sig. Fabio, temo che lei chieda troppo. Non basta infatti vedere una radiografia per fare una proposta di trattamento. Quanto le ha detto l'ultimo Collega che ha consultato mi sembra ragionevole, ma il problema non è se noi consideriamo corretta o meno la proposta, è lei che deve valutare se la proposta ricevuta la convince. Se ha dubbi ed il collega le ispira fiducia deve interpellarlo se ha bisogno di chiarimenti, non chiedere a noi di giudicare la proposta.

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Mi sembra- quest'ultima-una diagnosi corretta. Che la bimba sia una "linguale" sembra confermato anche dalla tendenza alla rettilineizzazione del tratto cervicale della colonna. Si accerti che la (o il) terapista in logopedia sia esperta/o di Terapia Miofunzionale; non è sufficiente imparare a posizionare correttamente la lingua, sia come postura che in deglutizione, ma è necessario automatizzarne i movimenti altrimenti durante il sonno - in cui predomina la fase automatica- si perdono tutti i benefici acquisiti.La fase della correzione ortodontica sarà bene iniziarla successivamente alla terapia miofunzionale.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Lorenzo Alberti
Roma (RM)
Collaboratore di Dentisti Italia

Salve, credo debba essere trattata dapprima dal punto funzionale, vedi deglutizione atipica, e poi ortodonticamente. Dal telecranio in proiezione laterale mi pare di vedere una verticalizzazione della colonna cervicale ed un doppio profilo mandibolare , posteriormente altezza gonion, come da torsione mandibolare. Lo faccia notare all' ortodontista. 

Scritto da Dott. Gino Perna
Roma (RM)

E'evidente che quello che possiamo fare con i pochi elementi a disposizione è solo dare qualche informazione di carattere generale. La visione della tele mostra un'evidente tendenza alla terza classe con una certa vestibolarizzazione degli incisivi inferiori(postura linguale?), senza gravi problematiche verticali.Sicuramente,prima di impostare il caso, faremmo i tracciati cefalometrici a noi più utili,ma un bravo Ortodontista ricava un'infinità di informazioni già al semplice esame della RX. Da verificare, poi, la rettilinizzazione della colonna cervicale, spesso indotta dalla postura forzata durante l'esecuzione del radiogramma. Fondamentale sarebbe la valutazione e l'informazione sull'aspetto facciale dei parenti della bimba. L'assenza dei compensi dento-alveolari nella situazione attuale mi fa comunque essere ottimista sulla prognosi di questo caso. Cari saluti, Dr. Roberto Del Rosso, Specialista in Ortognatodonzia,Terni
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Roberto Del Rosso
Terni (TR)

Mi piace questo dentista da cui è stato..!! Si, credo che più o meno la pensiamo allo stesso modo. Il concetto è che c'è una disfuzione della postura linguale alla base delle cause della malocclusione, bisogna lavorarci sopra bene con la logopedia miofunzionale. In questo modo andiamo ad agire sulla CAUSA della malformazione. Quanto alle terapie, devono essere precoci si, ma senza abbastanza ancoraggi.. E gli apparecchi funzionali sono sempre molto superiori nei casi di disfunzione linguale etc
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia