Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 11

Ci sono delle cure alternative con griglie mobili?

Scritto da daniela / Pubblicato il
Egregi Dottori sono la mamma di un bambino di 11 aa, dopo una visita ortodontica con cefalometria e impronte dentali gli è stato diagnosticato un morso aperto, con deglutizione infantile atipica e gli incisivi centrali superiori un pò sporgenti, il medico ha tenuto a precisare che lui ha una dentizione di 8 aa. Mi ha prospettato un trattamento più o meno di 3 aa mettendo inizialmente una griglia fissa per 8 mesi e poi successivamente un apparecchio fisso. Ora le mie domande sono queste è giusto quello che mi ha detto? Ci sono delle cure alternative con griglie mobili? La mia paura ovviamente sono le recidive, perchè dopo 8 mesi togliendo la griglia la lingua potrebbe assumere di nuovo quell'atteggiamento sbagliato? Potrebbe esserci di aiuto la logopedista prima del trattamento ortodontico? Conviene in questi casi intervenire tempestivamente o temporeggiare? In attesa di una vostra risposta porgo distinti saluti, vi ringrazio.
Cara Signora Daniela, la logopedista sarebbe indubbiamente di aiuto. La rieducazione miofunzionale anche. Prima si inizia meglio è! Non posso dirle di più perchè non conosco il caso clinico di suo figlio. La cefalometria e il ceck up ortodontico li ha fatti il suo Dentista, non io! Chieda al suo Dentista, parli con lui! Perchè questa palese sfiducia e disistima? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Le griglie mobili non vengono portate da un bambino di 11 anni: rimane nel cassetto e quindi addio correzione. La griglia fissa mi sembra una buona idea solo per un motivo: anche se la dentatura è a 8 anni (e non poteva essere meglio perchè la malocclusione blocca lo sviluppo delle arcate) lui ha 11 anni. Quindi ci sono almeno 5 anni di gravissimo RITARDO nell'affrontare questa malocclusione che è una delle più difficili da sradicare proprio perchè dipende da una funzione linguale deviata che ha iniziato in età precocissima, con la mancata trasformazione in deglutizione adulta, cosa che avviene attorno ai 2 anni. Quindi la lingua poggia male e deforma la bocca intera dall'età di 2 anni. Possibile che nessuno al mondo (dentisti, pediatri) le abbiano suggerito di iniziare molto prima con logopedia etc??
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Daniela, le consiglio di seguire alla lettera le indicazioni del suo odontoiatra senza interferire sulle modalità di cura; i suoi suggerimenti da non esperta, scaricheranno sempre le responsabilità su di lei.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Si, gentile signora ci sono degli apparecchi funzionali che sono alternativa alla griglia e danno meno recidiva, e sono più accettati dai bambini. Questi apparecchi naturalmente devono essere gestiti bene e coadiuvati da logopedista ed osteopata.

Scritto da Dott.ssa Marina Mancinelli
Macerata (MC)

Gentile signora, la logopedia è da scegliere all'inizio del trattamento. Una griglia fissa, senza rieducazione della deglutizione è quasi sicuro che sarà seguita dalla recidiva; oppure il morso aperto sarà seguito da protrusione dentale. A questa età la rieducazione sarà molto efficace. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Salve non concordo con alcuni dei colleghi: a quell'età è una pura tortura. Stando a cosa lei riporta PRIMA servirà una BRAVA logopedista, eventualmente, poi un apparecchio miofunzionale. Senza visita però risulta molto difficile fare un piano di trattamento senza una visita ed una diagnosi fatta di persona.. spero di essere stato di aiuto saluti

Scritto da Dott. Fabrizio Andolfi
Givoletto (TO)

Senza la rieducazione linguale mediante terapia miofunzionale la recidiva è cosa assolutamente certa.

Scritto da Dott. Lorenzo Alberti
Roma (RM)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara signora esistono altri metodi ma avrei bisogno di valutare radiografie e modelli. Saluti

Scritto da Dott. Vincenzo Carpentiere
Barletta (BT)

Il morso aperto è nella quasi totalità dei casi dovuto a deglutizione atipica, qundi logopedista, senza ombra di dubbio, la griglia rimanda solo il problema

Scritto da Dott. Gianluca Pucci
Roma (RM)

Gentile Signora, la logopedia è utile, l'osteopatia uguale, ma la cosa più utile è fare un trattamento ortodontico mirato, cerchi chi segue la filosofia Sato, sicuramente avrà grandi soddisfazioni, senza griglie, quelle non sono utili affatto e soprattutto sono fastidiosissime. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Secchiari
Civitanova Marche (MC)