Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 10

Nei giorni successivi all'estrazione avrò gonfiore o dolore?

Scritto da emanuela / Pubblicato il
Salve a tutti, venerdì devo andare dal dentista per farmi estrarre un molare superiore. Premetto che sono alquanto terrorizzata, e che già prendo l'antibiotico da venerdì scorso in quanto dopo la devitalizzazione e la cura canalare, nel momento in cui il dentista ha chiuso il canale del dente mi si è gonfiato il viso. Così il dentista mi ha detto che è meglio tirarlo. Volevo chiederVi se nei giorni successivi avrò gonfiore o dolore. Certi di una Vostra risposta porgo cordiali saluti
Cara Signora Emanuela, scusi sa ma questo lo chieda al suo Dentista! Io non sono un indovino, non conosco la sua situazione e mi scusi ancora ma dato che ha un Dentista che ha deciso una terapia, chieda a Lui le informazioni che sicuramente le avrebbe comunque dato il giorno dell'avulsione Dentaria! Sorvolo sulla necessità o non necessità di estrarre il dente perchè solo il suo Dentista conosce, come ho detto la sua situazione Clinica!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Emanuele, non conoscendo la sua situazione è difficile dare un parere. Si affidi con fiducia al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Con la terapia antibiotica dovrebbe essere al riparo da problemi come il gonfiore o il dolore...

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Gentile paziente, se il collega non avrà la necessità di scollare la gengiva, non si preoccupi perché non avrà nessun gonfiore. Buon Natale

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Gentile signora, dando per certo che il suo molare sia irrecuperabile e pertanto da estrarre, sicuramente avrà tutte le istruzioni dal suo dentista a cose fatte.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Dopo una estrazione sono comuni sensibilità e dolorabilità per qualche giorno. Una terapia di supporto dovrebbe aiutarla, ma la prescriverà il medico che praticherà la cura. Buon Natale e buon anno.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig.Emanuela lei può stare tranquilla solo se si è rivolta a un professionista iscritto all'ordine dei medici.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sinceramente, perdere un molare superiore alla sua bellissima età è una grave menomazione, perché gli altri denti si sposteranno se il dente tolto non verrà sostituito. Ne consegue una spesa importante ed un risultato problematico, perché, con qualsiasi livello di spesa, un dente finto non vale un dente naturale. Mai e poi mai! Insinuazione maligna: Il dente va tolto perché quel dentista non è capace a curarlo, oppure perché si è reso incurabile anche da mani più esperte delle sue? Ci pensi serenamente. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig.ra, quando un dente ha una storia di infezioni, cure non andate a buon fine ecc, è probabile che faccia male anche dopo, ma non è la regola, e queste cose si possono prevedere, ma non assicurare. Dipende poi come è condotta l'estrazione.. nella specie ne parli con il suo dentista - a cui si è affidata per al cura, tenga presente che un antibiotico prima e dopo l'estrazione può aiutare nel post operatorio, insieme al colluttorio mirato. E' evidente però che il dente va estratto senza traumi e con tutte le sue parti, naturalmente. Buona cosa poi è una sutura, se è possibile e conveniente. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

L'estrazione dovrebbe essere l'ultima cosa da eseguire, ma comunque meno è traumatica e meno rischi ci sono di problematiche post operatorie. Ripeto però è la valutazione che porta alla perdita del dente che va attentamente valutata.. Saluti

Scritto da Dott. Sandro Compagni
Latina (LT)