Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 4

RINGRAZIAMENTI per le risposte ricevute alla domanda: Sono una ragazza di 28 anni e da 11 mesi porto l'apparecchio fisso solo sull'arcata superiore

Scritto da Alice / Pubblicato il

Grazie a tutti i medici che mi hanno risposto. Contatterò subito un altro ortodontista con specializzazione. Con i vostri consigli ho ritrovato la speranza che non tutto è perduto. Grazie davvero! vi auguro un buon natale e un felice anno nuovo.

 

 

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/ortodonzia/6958_apparecchio-fisso.html

Non che non è perduto!!!! Se fosse una III classe sarebbe chirurgica solo. Ma una II classe forse si può risolvere: ma dipende tutto dai dati cefalometrici. Non è possibile mai in nessun caso secondo me fare ortodonzia ad occhio senza cefalometria. Visto che è stata vittima (ormai possiamo dirlo) di seria malasanità, ora vada a documentarsi su questo sito su cosa è la cefalometria (neii miei articoli e di altri colleghi). Questo è il requisito essenziale che certifica un ortognatodontista "D.O.C." e squalifica fortemente chi NON la esegue. L'altra caratteristica fondamentale è che questo dentista consideri la parte FUNZIONALE ovvero il movimento della lingua e la sua postura etc. Infatti se da un lato la cefalometria ci dice PRIMA di mettere qualsiasi apparecchio SE è possibile ottenere la guarigione (la quale consiste nella assoluta perfezione della occlusione) la logopedia ci dice se c'è rischio concreto di recidiva ed altre cose. Infatti la postura linguale errata potrebbe essere la VERA CAUSA della sua malocclusione e se non viene corretta dalla logopedista non solo l'apparecchio stenterà a fare effetto, ma tutto tornerà indietro quando smetterà l'apparecchio perchè la lingua sposterà ancora i denti essendo la causa di tutto, se è vero che c'è una disfunzione posturale linguale come io temo.. Ma perchè la guarigione coincide con la perfezione assoluta?? Perchè io sono un maniaco della perfezione?? NO, perchè l'occlusione perfetta è l'unico obiettivo perseguibile da un trattamento ortodontico per tanti motivi, fra cui due: se non si raggiunge un incastro perfetto, può recidivare. E perchè solo l'occlusione perfetta è ciò che il Buon Dio aveva previsto per noi, che potesse davvero funzionare, senza danni per gli altri organi collegati (schiena testa, muscoli bacino etc etc) per tanti tanti anni... Quindi NON SI FANNO DEI PATETICI E IMMORALI TENTATIVI, SPECIE SU UNA RAGAZZA CHE è LA SECONDA VOLTA O PIU CHE METTE L'APPARECCHIO.. Ok?? Ci faccia anche sapere l'esito..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Alice, Grazie per il suo Grazie ma non è il caso! Soprattutto non è il caso che lei si scoraggi tanto da dire che tutto è perduto! Dice bene il Dr. Passaretti ed aggiungo e ripeto che basta fare un Ceck up Ortodontico e dallo studio accurato di un esame cefalometrico con registrazione degli angoli e dei segmenti di retta che uniscono punti di repere ben precisi, e studio fotografico del profilo e di fronte e dei modelli di studio e tanto altro anche dal punto di vista Miofunzionale, che si arriva ad una Diagnosi certa e si imposta una Terapia certa! Tranquilla, quindi! Se i problemi fossero solo questi, saremmo a cavallo! Sorrida ed accetti i miei personali Auguri Per il Santo Natale e l'Anno Nuovo e un "Grande in bocca al Lupo" per le sue terapie che le riporteranno il sorriso a 32 denti :)))) Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Alice, ricevo con piacere i suoi ringraziamenti e ribadisco che il suo caso puo' essere sicuramente portato a termine con successo a patto che venga seriamente impostato secondo i parametri neuromuscolari che le ho descritto. Auguri Michele Lasagna

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

I suoi ringraziamenti sono graditi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)