Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 11

E' normale che in così poco tempo i miei denti si siano spostati già di molto?

Scritto da Francesco / Pubblicato il
Salve ho 26 anni e da 10 giorni porto l'apparecchio fisso sull'arcata superiore. Volevo sapere se è normale che in così poco tempo i miei denti si siano spostati già di molto, tanto che gli incisivi (prima uno leggermente sopra l'altro) adesso sono allineati quasi perfettamente. Tra l'altro tranne per i primi quattro giorni adesso non avverto nessun dolore. Volevo precisare che non sono stato l'unico ad accorgersene. Volevo anche chiedervi se è normale che il filo dell'apparecchio non è più rigido come prima, tanto che se faccio un po di pressione su di esso si piega leggermente. Grazie in anticipo per le risposte. Ps: tra 6 giorni ho il prossimo appuntamento per applicare l'apparecchi all'arcata inferiore.
Gentile Sig. Francesco, lo spostamento che lei descrive è possibile, consideri che il massimo della forza avviene nei primi giorni. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Ortodonzia fissa. Da casistica Dr.ssa Claudia Petti Ortodontista di Cagliari
Caro Signor Francesco, non le sembra più logico e naturale fare questa domanda al suo Ortodontista che la conosce dal punto di vista non solo personale ma soprattutto Clinico-diagnostico? In ogni caso è ascrivibile tra le possibilità! Inoltre sappia che la diagnosi Ortodontica è cosa seria e dipende da una infinità di problemi da valutare con accurato check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere; è come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni, numeri e dati e, chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia, sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta. Vede, siamo entrati in concetti complessi Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Come dice il collega e amico Dr Petti è lecito fare questa domanda al suo ortodontista... comunque è tutto normale... saluti Dr Orazio Bennici

Scritto da Dott. Orazio Maximilian Bennici
Catania (CT)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Francesco, bisogna considerare due cose, cioè il filo al titanio, che solidarizza gli elementi in arcata, e la qualità dell'osso. Il problema sta comunque nella stabilizzazione del lavoro, perché le torsioni dentarie vogliono tempo prima di stabilizzarsi. Volendo, potrebbe fare una OPT digitale e stabilire per esempio visivamente la qualità dell'osso, come pure un dental scan per lo stesso motivo. Tuttavia, lo reputo non necessario. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Francesco, di solito le domande vengono fatte quando si ha l'impressione che c'è qualcosa che non va bene. Nel tuo caso tutto va secondo la programmazione iniziale. Tutto si muove e senza dolore. Complimentati col tuo ortodontista e con te stesso che sei stato fortunato. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Perchè rivolgersi ad un portale internet quando sarebbe più rapido, sicuro, logico fare una telefonata al proprio ortodontista ?

Scritto da Dott. Giovanni Ghio
Livorno (LI)

Di norma di fronte ad uno spostamento troppo repentino mi spavento. Vuole dire che la forza applicata è molto efficace oppure che i suoi denti hanno un supporto parodontale non robustissimo. Faccia verificare con cura l'apparecchio dal suo curante per fugare ogni dubbio. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile sig. Francesco, ritengo che sia soddisfatto dell'operatore del suo dentista se già in così poco tempo, almeno visivamente, le ha risolto parte dei problemi. Evidentemente il collega ha utilizzato una tecnica efficace di spostamento dentale.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Gentile Francesco, quello che descrive è assolutamente nei canoni dell'ortodonzia. Comunque è logico chiedere al proprio dentista per essere sicuro che tutto sia nella norma. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Sembra tutto bene e regolare. Ma il vero punto è che questi spostamenti non devono essere TROPPO veloci. Possono essere veloci, si, e questo è un bene, ma se sono state applicate forze eccessive, si possono creare danni permanenti alla bocca. Questo anche in assenza di dolore. Quindi la domanda va rivolta a chi ha fatto il trattamento perchè solo lui può valutare se si tratta di spostamenti normali a velocità.. codice... Ovvero, entro i limiti di velocità per aver applicato forze regolari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia