Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 6

SEGUITO ALLA DOMANDA: Mia figlia di 8 anni, ha un dente incisivo inferiore incluso.

Scritto da daniele / Pubblicato il

Buonasera, ho recuperato le due RX fatte. In riferimento alla domanda che ho fatto settimana scorsa, allego file. Che consiglio mi date? Il dente e' in posizione orizzontale, la parte superiore e' al suo posto, ma la parte inferiore si e' sviluppata all'interno della bocca. La nostra dentista ha spiegato dopo una radiografia che il dente non presenta radice in posizione giusta ma forse e' leggermente sviluppata ad angolo retto. Il consiglio salvo controindicazione di lasciare stare fino al raggiungimento dei 18 anni per estrazione e impianto. La bambina adesso presenta male sensibilità al calore e aria. Cosa consigliate sul da farsi." Grazie

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/ortodonzia/6305_incisivo-inferiore-incluso.html

Caro Signor Daniele, apparentemente sembrerebbe che la radice dell'incisivo laterale inferiore sinistro, non ci sia! Bisognerebbe fare Rx endorali con altre posizioni per vedere se realmente la radice si sviluppa verso l'interno ad angolo retto ed in ogni caso molto piccola o non completa. Posso fare solo congetture senza una visita clinica. Se il dente fosse non mobile bisognerebbe fare diagnosi di Iperemia attiva o passiva o pulpite o necrosi, legga a tal proposito il post seguente , intitolato " C'è qualcosa che posso fare per aiutare il mio dente a non morire?", dove troverà una mia risposta dettagliata su questo argomento, per non ripetermi! Fatta la diagnosi si valuterebbe se curare il dente o procedere alla sua avulsione (estrazione) mettendo un mantenitore di spazio estetico che va sostituito periodicamente per non impedire e deformare l'accrescimento mandibolare fino al raggiungimento della fine dell'accrescimento scheletrico, ricordando che l'età anagrafica può non corrispondere con quella scheletrica. Basta fare una Rx del polso e della mano. Col metodo di Tanner e Whitehouse si prendono in considerazione 20 dei 30 nuclei di ossificazione del polso e della mano e si attribuisce un punteggio a seconda dello stadio di maturazione raggiunta e si ottengono tre punteggi fondamentali: il totale, il Carpale ed il RUS(radio-ulna-short bones), il punteggio finale dell'adulto che abbia completato la maturazione scheletrica è di 1000 punti. Tutti i punteggi inferiori indicano stadi diversi di maturazione ossea e diverse età scheletriche! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Daniele, vista la giovane età di sua figlia l'incisivo andrebbe conservato il più possibile, e se ciò non fosse possibile, e quindi diventa necessaria la sua avulsione vista la sintomatologia dolorosa che Lei descrive, bisognerebbe montare un mantenitore di spazio fino al compimento della crescita, che sicuramente non corrisponde all'eta anagrafica, così come Le ha ben descritto il dott. Petti. Comunque se effettivamente c'è la radice ed è ad angolo retto rispetto alla corona sembrerebbe proprio una dilacerazione, ovvero un evento traumatico avvenuto negli anni passati sul corrispondente incisivo deciduo. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego D'Amico
Napoli (NA)

Non riesco a vedere le foto. Il 10 ottobre sono a Forlì. Se può, senza spese, me le porti perchè le possa dare una risposta. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Non riesco a vedere le foto. Il 10 ottobre sono a Forlì. Se può, senza spese, me le porti perchè le possa dare una risposta. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Daniele, probabile anomalia di sviluppo, occorrono altre Rx ricercando una tridimensionalità, eventualmente valutare una TC Cone Bean solo di quel dente. Poi ottenuta la corretta diagnosi, si procede alle corrette cure.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

La risposta del dr. D'amico mi sembra molto equilibrata. Si tratta probabilmente dell'incredibile esito di un trauma. C'è questo nella storia della bambina?? Si tratterebbe di un trauma su un dente da latte che ha rovinato la gemma del permanente sottostante. Quindi molto tempo fa.. Ora se non si può proprio conservare, bisogna mantenere lo spazio con qualche sistema. Ce ne sono tanti. Suggerisco, se va tolto, e se l'occlusione è ok, un Maryland

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia