Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 6

Ha senso farmi fare anche una contenzione notturna per entrambe le arcate?

Scritto da Noemi / Pubblicato il
Gentili Dottori, ho appena terminato una cura ortodontica con apparecchio fisso a entrambe le arcate. Questa è la terza volta che metto l'apparecchio, in quanto la prima volta non mi fu data nessuna contenzione (e avendo 13 anni non mi posi il problema), mentre la seconda volta mi fu applicato lo splintaggio solo all'arcata inferiore ma mi si staccò dopo qualche anno e nel giro di una settimana i denti si spostarono molto. Ora finalmente ho terminato il terzo e spero ultimo ciclo ortodontico e ho un risultato davvero molto soddisfacente. La mia dottoressa mi ha applicato lo splintaggio a entrambe le arcate, ma io temo che questo si possa staccare magari quando sono in vacanza lontana da uno studio ortodontico e che possa compromettere i bei risultati raggiunti, dato che è evidente che nel mio caso la recidiva è certa e anche molto veloce. La mia domanda è: - ha senso farmi fare anche una contenzione notturna per entrambe le arcate da usare tutte le notti in combinazione con lo splintaggio in modo che io possa stare tranquilla senza l'ansia che si possa staccare lo splintaggio e tutto torni come prima o quasi? -dal momento che l'impronta della mascherina viene fatta con lo splintaggio, se lo splintaggio mi si stacca del tutto (ipotesi estrema ma plausibile) il vuoto che si crea tra i denti e la mascherina può consentire ai denti di muoversi dalle loro posizioni? Vi ringrazio in anticipo, cordiali saluti
Cara Signora Noemi, senza vederla clinicamente la risposta potrebbe essere fallace! Scusi, la sua Dentista ha raggiunto un risultato eccellente. Le ha fatto la contenzione fissa ad entrambe le arcate, è brava, competente, perché non lo chiede a lei della quale avrebbe dovuto imparare ad avere grande fiducia? Se fosse già in ferie si faccia dare dalla segretaria il cellulare per chiederlo! O si faccia telefonare da lei! Personalmente o si fa l'una contenzione o l'altra. O quella mobile o quella fissa. Faccia controlli frequenti concordati con la sua Dentista. In ogni caso, a meno che lei non vada nella foresta Amazzonica in vacanza, qualsiasi Dentista di qualsiasi Luogo e Località, saprebbe intervenire in caso di "rottura" della legatura fissa, quindi starei proprio molto tranquilla. Poi è quasi impossibile che si rompa proprio ora che è appena stata fatta. Per il dopo, basta concordare controlli durante l'anno ed uno prima di ogni sua partenza! Stia serena. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.Noemi, queste forzature non sono il massimo, sarebbe stato bello raggiungere un equilibrio stabile senza compromessi. A questo punto vista la sua grande motivazione, penso che una contenzione a mascherina più un altra di scorta possa fare al caso suo, perche lo splitaggio non permette una corretta igiene e potrebbe dare problemi parodontali, la mascherina notturna consente igiene perfetta e correzione di eventuali movimenti che avvengono nelle ore diurne ed estetica naturale al 100%, se si dovesse rompere o smarrire con la scorta evita ogni problema. Parli con la sua odontoiatra con educazione e comunichi alla sua disponibilità nel sostenere i costi che non sono indifferenti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

La contenzione fissa è assolutamente sufficiente per prevenire ulteriori recidive. Stai Tranquilla ed effettui I periodici controlli dalla sua dentista.

Scritto da Dott. Paolo Fulgenzi
Pescara (PE)

Il dubbio è del tutto legittimo. Sono d'accordo col dr. Ruffoni quando alla fine dei giochi, conviene accettare un compromesso di equilibrio (certi affollamenti non si stabilizzano mai, specie se era un caso da trattare con le estrazioni, secondo la dentimetria, o se sono presenti parafunzioni come la deglutizione deviata, che è la causa più frequente di recidiva).. Tuttavia la sua remora è giustificata, e sono d'accordo con la mascherina di contenzione da abbinare al retainer fisso. Se la faccia fare. Certo che se il retainer si dovesse staccare in un modo un po' strano, la mascherina potrebbe non entrare. Temo che non ci sia una soluzione definitiva. Il retainer può essere montato in modo che sia ben difficile che si stacchi però..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Noemi, potrebbe essere giustificato farsi costruire una mascherina di contenzione per ovviare ad un eventuale distacco del retainer. Ma se questo si stacca in modo parziale con eventuali parti sporgenti calzare la mascherina potrebbe essere difficoltoso. Provi a porre i suoi dubbi a chi ha effettuato la terapia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Noemi, abbia fiducia della sua ortodontista, se ha paura si possa staccare la contenzione le chieda se può mettere una mascherina, ma solo la sua ortodontista le potrà rispondere con competenza perchè ha eseguito il lavoro. Cordiali saluti.

Scritto da Dott.ssa Barbara Boniello
Ciampino (RM)