Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 13

Mascella accentuata. Posso risolvere con un bite?

Scritto da Giovanni / Pubblicato il
Salve, ho 15 anni, porto l'apparecchio fisso a stellette da 7 anni e uno mobile chiamato "baffo". Ho avuto la necessità di cambiare dentista e da quello nuovo mi è stato detto che questi 7 anni sono stati totalmente inutili. Infatti, per problema genetico, dalla parte paterna abbiamo la mascella accentuata verso l'esterno. Il dentista mi ha detto di installare un nuovo apparecchio "bite" per non far avanzare ulteriormente i denti e per mantenere la situazione stabile. Mi ha anche consigliato di estrarre i semi dei denti del giudizio, ma io ho molta paura a farlo. Lei pensa che sia davvero indispensabile l''estrazione? O se ne può (attualmente) fare a meno?
Ciao Giovanni, 7 anni di ortodonzia sono veramente tanti! Di solito si tratta di un problema combinato sia superiore (mascellare "accentuato vesro l'esterno") che inferiore (mandibola piccola o retroposizionata);il bite non corregge un difetto che può essere scheletrico. Non avendo ulteriori dati è difficile dirti se siano necessarie o meno le estrazioni, perchè non alleghi la panoramica dei tuoi denti e magari anche una foto del profilo? Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Laura Marchione
L'Aquila (AQ)

Si, effettivamente sette anni sono parecchi. Sarebbe opportuno visitarla e vedere tutta la sua documentazione per proporre un piano di trattamento valido. Cordialmente.

Scritto da Dott.ssa Emma Volpe
Siracusa (SR)

Caro Giovanni, a volte alcuni colleghi, facilmente criticano l'operato di altri, senza conoscere lo stato iniziale del caso; probabilmente, questi sette anni di cura ortodontica fissa non hanno dato grandi risultati, ma hanno contribuito a evitare dei peggioramenti. Da quello che ci descrive, sembrerebbe che la sua malocclusione sia di tipo scheletrico, per poterle dare un consiglio, occorre, come minimo, visionare una radiografia latero laterale del cranio con relativa ortopantomografia seguita da delle accurate misurazioni dei modelli studio. Le consiglio, prima di farsi togliere i germi dei denti del giudizio, di controllare che esistano tutti gli accertamenti diagnostici del caso e che siano concordanti con l’indicazione alla germectomia dei terzi molari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Giovanni purtroppo non si può dare assolutamente seguito alla tua domanda con una risposta certa. Qualsiasi diagnosi non può essere fatta in assenza di una visita ortodontica e visura di eventuale esame rx (panoramica dentaria - Teleradiografia latero-laterale del cranio). Anche riguardo la germectomia degli ottavi( denti del giudizio), non Ti posso dire altro per lo stesso motivo. In conclusione: affidati al Tuo ortodontista curante. ...Eventualmente se proprio vuoi relative certezze, sei libero di chiedere un parere ad altro professionista e poi decidere.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antonio Lipani
Siracusa (SR)

Gentile Giovanni, non è possibile darle un parere senza visita e visione di rxgrafie con analisi cefalometriche. Certo 7 anni sono molti ma potrebbero averti evitato un peggioramento della tua patologia. Non mi sembra poi molto corretto il dentista che critica a priori l'operato di un collega, tanto che ti consiglio di ascoltare il parere di un altro esperto ortodonzista. Cordiali saluti.

Scritto da Prof. Vito Antonio Tomasicchio
Bari (BA)

Buongiorno Giovanni! I trattamenti ortodontici così lunghi fanno perdere la motivazione e, sopratutto la fiducia, nel paziente che a lungo andare non vede i risultati sperati. Prima di sottoporti ad alcuna terapia è necessario eseguire: una visita, impronte, foto, radiografie (panoramica, teleradiografia laterale e frontale) Con questi records è possibile risolvere i tuoi dubbi e ridarti un sorriso smagliante, che è quello di cui tutti abbiamo bisogno. Forza e coraggio.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Sambataro
Catania (CT)

Caro Giovanni, dopo un'affermazione così categorica del nuovo dentista io sentirei un'altra campana per essere sicuro che non sia stato semplicemente una critica gratuita. Noi senza visita e senza un attento studio radiologico possiamo fare e dire poco. Ho bisogno di qualcosina in piu' per aiutarti. Cordialmente

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Avellino (AV)

E' importante avere piena fiducia dell'odontoiatra a cui affidiamo la nostra salute orale. Faccia una ulteriore visita per rafforzare la sua scelta o per affidarsi ad un nuovo professionista. Dopo un tempo di cura così lungo ha bisogno di un bravo ortodontista che risulti inoltre credidile ai suoi occhi per avere la spinta motivazionale a proseguire/iniziare la terapia. La saluto e le faccio i miei migliori auguri.

Scritto da Dott. Giuseppe Maiellaro
Paderno Dugnano (MI)

E' difficile rispondere senza sapere esattamente la diagnosi della tua malocclusione. I germi dei denti del giudizio, anche se molti colleghi non sono d'accordo, sono molto spesso causa di problemi perchè c'è una mancanza di spazio posteriore. Non trovo quindi sbagliato l'estrazione. meglio l'estrazione oggi, molto più semplice, che problemi domani di disodontiasi o parodontali o di carie interdentale.

Scritto da Dott.ssa Monica Casadei
Ravenna (RA)

Gentile giovane paziente, azzardo l'ipotesi che tu soffrissi di una terza classe, che non è proprio il caso che ci auguriamo di incontrare. Sette anni sono lunghi ma bisogna riconoscere che hai iniziato il trattamento ortodontico fisso quando avevi ancora la dentizione mista (denti permanenti e denti da latte). Probabilmente il baffo doveva servire a posizionare più indietro la mandibola. Come vedi uso il condizionale. Non è possibile fare commenti ed a maggior ragione diagnosi, basandomi solo su quanto tu affermi. Posso solo fare ipotesi, tra l'altro smentibili dalla realtà. Se vuoi puoi fare una foto alle tue Rx (mettendole su una finestra con un foglio bianco dietro) e mandarle. Forse potremmo essere meno imprecisi. In ogni caso affidati al tuo ortodontista e magari investi qualche euretto in un altro consulto. Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)