Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 10

Ho una seconda classe di circa 5 mm

Scritto da Chiara / Pubblicato il
Salve! Ho 20 anni e ho una seconda classe di circa 5 mm. In pratica nella mandibola superiore, dai canini in avanti questi denti sono spostati in avanti rispetto ai denti sotto e agli altri denti sempre della mandibola superiore, inoltre i canini sono abbastanza appuntiti e si notano sporgenti. Poi nella mandibola inferiore ho l'ultimo molare incluso ma quello mi pesa meno perchè non si nota. Dovrei portare l'apparecchio fisso e togliere i due premolari superiori per fare spazio, mi è stato detto che la terapia in generale durerebbe circa 2 anni ma io vorrei sapere: una volta tolti i premolari, quanto ci vorrà perchè i denti davanti (in particolare i canini) rientrino? E cos'è che fa durare così tanto la terapia? Grazie mille, spero di ricevere una risposta e mi scuso per il povero linguaggio tecnico.
Cara Chiara, penso che l'approccio terapeutico che hai esposto nel tuo post sia il risultato di tutta una serie di analisi che il tuo ortodontista avrà valutato con esami specifici e che lo abbiano indotto a rendere opportuna l'avulsione dei primi premolari. Se è così, a seguito dell'inizio della terapia ortodontica, il gruppo frontale nel giro massimo di sei mesi arretrerà ed il tempo restante dovrà servire per stabilizzare il risultato ottenuto e raggiungere una occlusione armonica. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

L'idea di risolvere una II classe con estrazione di due premolari sopra, non è il top secondo me. Ti dico solo questo: chi ti vuole curare, ti ha fatto una cefalometria?? Vedi bene di che si tratta nei miei articoli nel sito, e se non la ha fatta, non saprei come fa a sapere cosa c'è da fare

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Ortodonzia fissa come esempio. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari.
Cara signora Chiara, il suo Dentista è forse muto? Se ha già fatto una visita e le è stata prospettata una terapia vuol dire che è stato già fatto un ceck up ortodontico con cefalometria, foto, modelli di studio e tutto ciò che serve e non ultimo un lungo colloquio col paziente per spiegargli tutti e perchè lui chieda tutto al proprio dentista. Cosa è questa ingiustificata mania di "saltare il proprio Dentista" e chiedere altrove? Durante la cura poi per ogni piccolo problema chiederebbe a noi o al suo Dentista? Ci ragioni su e vedrà che deve fare così, andare dal suo Dentista e domandare a lui! Noi non possiamo sostituirci a lui. In particolare in Ortodonzia in cui la diagnosi dipende dal Ceck up ortodontico e dalla cefalometria! Riguardo poi all'avulsione dei premolari non mi pronuncio proprio per i motivi su spiegati, anche se mi lasciano molto perplesso. Ma non posso dire nulla senza visitarla clinicamente! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Chiara, i due anni sono giustificati dal fatto che una volta arretrato il gruppo frontale esiste un periodo di stabilizzazione, altrimenti si ha sicuramente una recidiva. Non entro nel merito delle avulsioni, perché senza un tracciato cefalometrico non posso dare giudizi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Chiara, vi sono scuole di pensiero assai diverse nel campo odontoiatrico. Chi segue un filone di pensiero funzionale neuro-muscolare che prevede una diagnosi strumentale computerizzata atta a prevedere quale deve essere la corretta posizione mandibolare,idonea a non provocare danni articolari e contratture muscolari,prima dello spostamento dentale generalmente non programma l'avulsione dei premolari poichè sa per esperienza che nelle seconde classi occorre prevedere che avverrà un avanzamento mandibolare ed un aumento della dimensione verticale che che rendono assolutamente controindicata le perdita di due elementi dentali. Inoltre la nostra esperienza clinica evidenzia le seconde classi scheletriche come le situazioni disgnatiche più a rischio di danno articolare temporo-mandibolare se non interpretate secondo una logica di preventiva e srupolosa ricerca e convalida clinica di un corretto rapporto mandibolo-cranico e la loro eventuale risoluzione,a perdita degli elementi dentali avvenuta, risulta sicuramente più indaginosa e complessa. Cordiali saluti Michele Lasagna
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Chiara, in base alla sua richiesta ritengo che l' idea di eseguire una terapia ortodontica con ex dei premolari sia una alternativa ad altre soluzioni. La tendenza, oggi , è orientata il più possibile alla conservazione di tutti gli elementi dentari ricercando lo spazio mediante distalizzazione dei molari e l'aumento del diametro trasversale dell'arcata superiore. La valutazione appropriata deve essere fatta attraverso uno studio cefalometrico e attraverso le analisi dei modelli studio , del profilo ecc...Per quanto riguarda la durata dipende dalle tecniche usate ( esistono tecniche che possono durare un anno ed altre più lente ). Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Amato
Borgoricco (PD)

Affidati ad un buon ortodonzista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Cara Chiara, il tuo sorriso non è brutto e con l'estrazione dei 4i, forse i canini risulterebbero molto retrusi. Credo che un approccio diverso sarebbe preferibile: uno stripping, un lieve avanzamento della mandibola, un'espansione dell'arcata superiore. Parlane col tuo ortodontista, chissà che non si possa trovare una soluzione migliore alle estrazioni. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signorina il tempo è dovuto alla biologia, nessun professionista ha la bacchetta magica. L'unico modo per evitare di vedere gli spazi delle estrazioni è usare INVISALIGN. con questa tecnica al di fuori dei pasti lo spazio di estrazione è mascherato riducendo così il disagio. Cordialmente

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Sig. Chiara, seconda classe scheletrica o dentale? L'estrattiva di soli 2 premolari è indicata solo in casi rari, perchè se si vuole mantenere una buona stabilità occlusale, (ingranaggio) che significa un riparo solido verso le recidive, occorre l'avulsione di 4 premolari. Le consiglio, prima di iniziare qualunquecura, di farsi mettere tutto per iscritto dalla diagnosi agli obiettivi da raggiungere e poi se ne riparla.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)