Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 11

Ho sostituito un ponte, che comprende 5 denti...

Scritto da athos / Pubblicato il
Ho sostituito un ponte, che comprende 5 denti (13-14-15-16-17) vecchio di 20 anni, nel mese di maggio 2011, utilizzando gli stessi supporti (i miei denti naturali,gia' limati). Ho avuto da subito una certa sensibilita' al caldo freddo, tanto che il dentista mi ha montato il ponte con cemento provvisorio. Ad ottobre ho rifatto il controllo e lamentando ancora questa sensibilita' al caldo freddo mi e' stato rimontato il ponte con cemento provvisorio per ripetizione controllo a marzo aprile 2012. Arrivato pero' a fine dicembre 2011 la sensibilita' si e' trasformata in dolore molto forte, tanto da avere grosse difficoltà a mangiare (dolore anche respirando l'aria fredda di questi giorni). Ho ripetuto la visita e finalmente mi hanno fatto la prova di sensibilità' al caldo freddo (presente nei denti 13-14-15) assente sul dente 17, che pero' era doloroso al "martellamento". Oltre alla solita "scusa" di cattiva pulizia che mi ha fatto un po' incavolare (impiego circa 20 minuti x pulirmi con scovolino, archetto, spazzolino filo interdentale ,risciacqui....x 3 volte al di') mi e' stato detto che il dente 17 e' da devitalizzare e con la "cementazione" definitiva probabilmente il problema si conclude cosi'. E' corretto il modo di procedere del mio dentista o non e' stato questo uso eccessivo del fissaggio con cemento provvisorio, che ha permesso al cibo di infiltrarsi fra i denti a causare questa infiammazione gengivale che mi portera' alla devitalizzazione del dente. Grazie
Caro Signor Athos, non siamo mica Giudici di un Tribunale che debba stabilire se il suo Dentista ha agito correttamente o no! Mi stupisco di lei! Se ha bisogno di essere tranquillizzato su problemi Medico-Odontoiatrici, bene, sono a sua disposizione al meglio, ma non per una domanda così fine a se stessa! In ogni caso legga la risposta da ma data alla domanda di oggi:"Da circa 20 gg ho un dolore itinerante ai denti". Troverà la risposta per lei! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Difficile dire. A volte capita che i denti pilastro già limati, quando si rimuove un vecchio ponte per farne uno nuovo, sviluppino delle sofferenze pulpari che poi portano alla devitalizzazione. Ma se si esegue a perfezione tutta la importantissima fase dei provvisori (che chiudano bene e siano perfetti, precisi come i definitivi) questo non dovrebbe accadere. Talora accade lo stesso. Lei è sicuro che il dentista sia laureato in medicina o in odontoiatria??

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

In questi casi mi viene il dubbio che il ponte non sia preciso;allora lo smonto e rimetto il provvisorio. Se col provvisorio il paziente sta bene rifaccio il ponte definitivo; se il dolore persiste devitalizzo il dente che mi sembra colpevole del dolore. Saluti

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Gentile Sig. Athos, alla sua domanda si può rispondere solo con un esame obiettivo e delle Rx endorali e, viceversa, se vuole proprio una risposta, debbo confermare che se il suo dentista è un professionista abilitato ed iscritto all'ordine, il suo modo di procedere è corretto. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentmo Sig Athos, tenga presente che i suoi denti pilastro sono già stati "utilizzati" per 20 anni, per sua stessa ammissione, è facile che la rimozione del vecchio ponte possa aver causato sofferenze pulpari, imputabili solo al tempo. Cordiali saluti:

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gentile Sig. Athos, se il problema era già presente con i provvisori è probabile che i denti pilastro nel rimuovere il vecchio ponte e forse effettuare una lieve ritocco hanno subito un danno pulpare (può succedere). Se invece è comparso solo con l'inserimento del nuovo ponte potrebbe essere causato da una imperfezione del ponte. Queste sono comunque solo ipotesi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Athos, come già magistralmente affermato dal dott. Passaretti,"a volte capita che i denti pilastro già limati, quando si rimuove un vecchio ponte per farne uno nuovo, sviluppino delle sofferenze pulpari che poi portano alla devitalizzazione"ciò perchè c'è sempre bisogno di ritoccare i monconi specie a distanza di 20 anni; penso che il suo dentista l'abbia avvertita di una tale eventualità. Pertanto non si incavoli e cerchi si seguire i consigli del suo dentista che ha tutto l'interesse a risolvere i problemi che lei lamenta.Buonasera
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Concordo col collega Dott. Petti, e' assolutamente scorretto fornire giudizi sull'operato del suo dentista. Non siamo qui per giudicare l'operato di chicchessia ma per dare pareri generali. Concordo inoltre con i colleghi che affermano che il rifacimento di un nuovo manufatto protesico su elementi dentali che hanno espletato il compito di pilastro da venti anni, come lei afferma, puo' non essere esente da complicazioni, come nel suo caso.

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Molto probabilmente, visto che uno dei pilastri del ponte ha dato dolore, ciò può significare un inizio di pulpite. Consiglierei per una maggior tranquillità per il futuro di devitalizzare tutti i pilastri. Cordialisaluti. Dott.Giuseppe Grandinetti in Siena.

Scritto da Dott. Giuseppe Grandinetti
SIENA (SI)

Sig. Athos, non siamo noi, senza la minima conoscenza del caso che dobbiamo giudicare l'operato di un collega. Personalmente ho visto ponti fissati provvisoriamente da anni, solo per il fatto che non erano mai stati completamente pagati. Lei ha saldato tutto?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)