Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 11

Avendo un'arcata piuttosto stretta ho un sovraffollamento degli incisivi superiori

Scritto da Antonino / Pubblicato il
Salve sono un ragazzo di 23 anni e avendo un'arcata piuttosto stretta ho un sovraffollamento degli incisivi superiori. Ho allegato anche una foto dei miei denti e se volete posso anche inviarvi i raggi che ho effettuato qualche anno fa! Il mio dentista mi ha detto che bisogna estrarre dei denti sani per fare spazio e che non è possibile trattare il mio caso con invisalign poichè, a suo dire, invisalign viene usato solo per effettuare piccoli spostamenti. Da premettere che, comunque, il mio dentista non tratta invisalign. Volevo sapere se è possibile trattare il mio caso con invisalign e se anzichè estrarre dei denti sani è preferibile procedere con uno streeping dei denti!
Sig. Antonino, l'odontoiatra è un professionista che agisce con scienza e coscienza, lei senza competenze in materia chiede se possibile affidarsi a ciò che spaccia la pubblicità; gestire la propria salute senza dar fiducia all'odontoiatra, rende il percorso di cure complesso con conseguenti complicanze.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Antonino, per rispondere alla tua domanda bisogna, prima di iniziare qualsiasi terapia ortodontica, fare una diagnosi con tracciato cefalometrico e studiare il caso con modelli da studio e Rx e solo dopo si potrà stabilire se lo stripping può essere sufficiente o è necessario ricorrere ad altre metodiche. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Voglio dirle che ci vogliono diagnosi complete con cefalometrie e dentisti laureati seri etc. Concordo al massimo con quello che dice il dr. Ruffoni. Ma aggiungo che sembra una II classe, che va trattata con metodi scientifici e le mascherine non credo proprio possano aiutare. Inoltre le mascherine hanno un guaio grosso: vanno portate tutto il giorno. Lei se la sente davvero??

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Antonio, personalmente eseguo la terapia Invisalign, ma non penso che il suo caso può essere trattato con tale metodica. Con lo stripping generalmente si ottengono spazi minimi. Comunque per fare una diagnosi bisogna sempre fare un tracciato cefalometrico. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Ortodonzia fissa come esempio della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari
Caro Signor Antonino, perchè parte sparato con l'invisalign? Lo ha deciso lei? Potrei farle un discorso lunghissimo ma la invito a contattare il Dr. E. Spagnoli di Lecco e che in questa tecnologia è Maestro e che troverà in questo stesso portale. Personalmente dicevo, in sintesi, consideri che IL CUORE CENTRALE DI TUTTO, GLI SPOSTAMENTI, LI DECIDONO NEGLI USA, ed io , ripeto, per la mia "forma mentis", non "gradisco" che altri interferiscano e decidano per me! e trovo giusto esprimere liberamente la mia opinione personale,il fatto è che una tecnica che non dipenda da me, che non sia frutto della mia alta capacità decisionale e professionale, NON può appartenermi! Detto questo continuo col dirle che per fare una diagnosi ortodontica e risponderle seriamente, bisogna fare prima una analisi cefalometrica di segmenti di rette ed angoli che uniscono punti precisi di repere del suo profilo, su una teleradiografia, foto, modelli di studio e tanto altro. Altrimenti sarebbe come chiedere ad un Ingegnere di risolvere un problema senza dargli prima i dati che gli servono!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

foto iniziale - ortodonzia linguale senza estrazioni
Caro Antonino, l'ortodonzia non è un supermarket. Per risolvere il suo problema è necessaria una visita. A vedere dalla foto sembra un caso abbastanza semplice e si può correggere con l'ortodonzia linguale molto più veloce di invisalign. Se vuole mi può inviare le radiografie a odontomax@tiscali.it così potremo capire cosa è meglio per risolvere il suo caso. Premetto che NON FACCIO estrazioni di denti sani se non in casi rarissimi, ma non mi sembra la situazione sua. Dr Bennici Orazio (Catania)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Orazio Maximilian Bennici
Catania (CT)
Consulente di Dentisti Italia

La risposta alla sua domanda è sì. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

La risposta è si.

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

A giudicare dalla sua foto (anche se in realtà non è sufficiente) sembrerebbe un caso risolvibile sia con invisalign che con ortodonzia linguale. cordialmente

Scritto da Dott. Francesco Fusaro
Torino (TO)
AOSTA (AO)

Salve Antonio. Parto col dirle che e' impossibile una diagnosi senza gli esami che i colleghi le hanno indicato. Oggi poi, bisogna dare importanza alla gnatologia in qualsiasi disciplina odontoiatrica..soprattutto quando si parla di ortodonzia. Insomma, la sua domanda non può avere un risposta certa. Cordialmente, Gianluigi renda.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)