Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 10

Quanto è importante togliere i denti del giudizio?

Scritto da Simona / Pubblicato il
Salve, sette anni fa ho estratto un ottavo inferiore incluso; adesso ho l’ottavo inferiore sinistro incluso ed i superiori sono uno incluso ed uno estruso. Premetto che non mi hanno mai dato fastidio e anche quello estruso è sano. Quanto è importante togliere i denti del giudizio? Mi chiedo questo perché ho ascoltato pareri contrastanti tra i medici dentisti che ho consultato: uno sostiene che i denti del giudizio, se non danno fastidio, non devono essere tolti, l’altro sostiene che è meglio toglierli, soprattutto in questo momento mi avrebbe consigliato di togliere quello estruso poiché ho deciso di affrontare un trattamento ortodontico per malocclusione (non ho i canini in linea e quando ingoio la mia lingua va in avanti anziché verso il palato). Io pensavo invece che quelli inclusi fossero i più "urgenti" da togliere soprattutto perché magari responsabili di un eventuale ulteriore "spostamento" della dentatura… Sono un po’ in confusione, ma so di certo che eviterei volentieri l’estrazione dei due inclusi! Ringrazio fin da ora per le Vs. gentili risposte. Saluti
Riequilibrio occlusale protesico con chirurgia preprotesica e parodontale estetica in via di esecuzione. Da casistica del Dr. Gustavo Petti e della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari
Cara Signora Simona...le capirà che per rispondere bisognerebbe visitarla e vedere la sua situazione clinica orale. SE i denti del giudizio hanno i contatti con gli antagonisti e l'estruso si può intrudere con la chirurgia preprotesica e parodontale estetica e non creano patologie occlusali, si tengono in bocca riportandoli in occlusione. Se invece danno problemi di malocclusione o interferenza si estraggono! Lo decide solo chi la vede! Poichè ha detto che nessun dentista le da una spiegazione, venga da me a Cagliari e la spiegazione con la terapia gliela do io volentieri! Così si mette il cuore in pace può scrivermi privatamente alla mia email che trova cliccando sul mio nome sul mio sito personale. Le lascio una foto di "alterata occlusione con estrusioni intruse e riabilitazione protesica perchè mancavano denti...ho solo i modelli provvisori, ma si fa un'idea!...............cordialmente suo Gustavo Petti Gnatologo e Parodontologo, Implantologo e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Salve Simona, prima di tutto credo che sia necessario risolvere il problema della deglutizione atipica e poi semmai non ci fosse spazio per riallineare i denti togliere anche i terzi molari. L'estrazione del dente del giudizio si effettua solo se il dente è compromesso irreversibilmente, se determina problematiche algiche ricorrenti e se bisogna ricreare spazio per l'allineamento dentale. Cordialmente, Gianluigi Renda

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Gentile Simona, se il suo ortodontista ha deciso di togliere i denti del giudizio già estrusi a maggior ragione dovranno essere avulsi anche quelli inclusi, e, generalmente, quando il caso clinico lo richiede, prima di intraprendere un trattamento ortodontico, i denti del giudizio vanno estratti tutti e quattro a debita distanza di tempo l'uno dall'altro, onde evitare possibili recidive. L'avulsione dei denti del giudizio inclusi è cosa seria e deve essere demandata a colleghi che hanno una esperienza nel settore. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

In prossimità di una cura ortodontica per riposizionare i canini superiori può essere opportuno estrarre il dente del giudizio estruso, ma è bene consultare l'ortodontista per capire se tale estrazione è necessaria alla cura ortodontica. I denti del giudizio inclusi non danno alcun problema e l'estrazione non è necessaria

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Sig. Simona, se lei consulta un odontoiatra non ortodontico per urgenza,sicuramente la risposta sarà occorre indicazione all'estrazione. Se consulta un ortodontista,le mostrerà l'indicazione all' avulsione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Simona non c'è una scala di importanza nell'estrazione dei denti del giudizio, io personalmente non consiglio l'estrazione in soli 2 casi: a- sono erotti correttamente e masticano in maniera corretta b- sono totalmente inclusi e non danno problematiche di alcun tipo se sono parzialmente inclusi sono molto soggetti a rischio di infiammazione in quanto i batteri si possono intrufolare intorno al dente nella zona non erotta. nel suo caso nella fattispecie, andrebbero estratti tutti i denti del giudizio. sicuramente il dente estruso non ha alcun senso di essere perchè non ha nessuna funzione masticatoria e alcuna utilità. a mio avviso i primi da togliere sono sicuramente gli inclusi, ma come precedentemente detto, vista la sua carenza di spazio sicuramente andranno estratti prima del trattamento ortodontico tutti i denti del giudizio distinti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Cara Simona, leggendo la sua confusione aumenterà ancora di più. Comunque sono daccordissimo con il coll. Santomauro, Il suo è problema di spazio e di solito quando non c'è spazio nella bocca la prima cosa da fare, se si accinge a fare un trattamento ortodontico è togliere i denti del giudizio. Il collega sono sicuro che gli vuole togliere prima quello estruso per una facilità dell'intervento, l'altro se non sarà abbastanza bravo in chirurgia di sicuro cercherà di prendere tempo. Dott. Polito Vincenzo Odontoiatra Ariano Irpino AV
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Vincenzo Polito
Ariano Irpino (AV)

Per trattare esaurientemente l'argomento servirebbe un presupposto di conoscenza della materia da parte sua. Tuttavia, molto banalmente le dico che se i denti del giudizio non fanno male, non arrecano danni al dente adiacente, non sono parzialmente erotti (cosa che li espone a possibilità di cariarsi), non sono di intralcio a manovre artodontiche in essere o future, se la loro estrazione comporta un intervento verosimilmente indaginoso, allora li lasci dove stanno. Al contrario pianifichi l'estrazione con un dentista che abbia i requisiti legali e morali per esercitare. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Per ottenere spazio durante un trattamento ortodontico, come nel suo caso, l'avulsione degli ottavi può essere utile per allineare i suoi denti. Scorporando il problema, se i denti del giudizio non presentano una patologia in atto o altra indicazione clinica che ne giustifica l'avulsione, allora non è necessaria la terapia estrattiva. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

In genere si valuta caso per caso. E' vero che se non danno fastidio si possono tenere, ma è anche vero che se deve eseguire una cura ortodontica, andranno quasi sicuramente estratti. Saluti Dott. Roberto Robba Cagliari

Scritto da Dott. Roberto Robba
Cagliari (CA)