Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 7

Insoddisfazione per il risultato della cura ortodontica

Scritto da Carmen / Pubblicato il
Salve mi chiamo Carmen, ho 36 anni e martedì 5 agosto mi è stato tolto l'apparecchio ai denti superiori, messo circa 2 anni fà assieme a quello inferiore che ancora ho, dal momento che non si è occluso lo spazio tra due denti. La domanda che faccio è la seguente, il risultato non è dei migliori, in quanto un canino non ha effettuato la ruotazione completa. Cosa posso fare? E' possibile rimettere un altro apparecchio o utilizzare Invisalign? Sono abbastanza demoralizzata e scocciata, perchè comunque due anni sono stati lunghi e il trattamento è abbastanza costoso e non vorrei spendere ulteriori soldi. Come mi devo comportare? Sarei grata di una Vs risposta. Grazie
Gentile signora, rispondere a quanto da lei richiesto senza poterla visitare e avere documentazione radiografica è veramente impossibile. Unica cosa che posso dirle è tornare da chi l'ha in cura e rivolgere a lui/lei le stesse domande che ha formulato a noi. Mi spiace di non poter essere esaustivo, ma qualsiasi cosa le direi sarebbe priva di qualsiasi fondamento. Dott. Vittorio Migliavada

Scritto da Dott. Vittorio Migliavada
Desio (MB)

Se ritiene che il risultato non sia soddisfacente, occorre consultare l'ortodonzista che le ha effettuato il trattamento. Cosa le ha risposto? Una diagnosi a distanza, anche se incompleta, sarebbe possibile solo avendo a disposizione le sue radiografie ed i modelli della sua bocca. Cordiali saluti, prof. Vito A. Tomasicchio

Scritto da Prof. Vito Antonio Tomasicchio
Bari (BA)

Gent Paziente purtroppo spesso i piccoli e finali movimenti sono i più lenti e difficili da ottenere in una fase della cura quando poi il Paziente è stanco e non aspetta che la rimozione dell'apparecchio. parli con l'ortodonzista che l'ha seguita e spieghi i suoi dubbi e le sue "insoddisfazioni", sicuramente cercherà di spiegarLe il perchè del risultato e di chiarirLe le ulteriori possibilità di cura. Chiaro che se alcuni spostamenti-movimenti dovranno essere ulteriormente fatti dovrà nuovamente affrontare qualche altro mese di trattamento che potrà essere con le tecniche tradizionali o con la metodica invisalign, ormai in grado di effettuare molti dei movimenti necessari all'ortodonzista. Non si demorqalizzi, ma non sempre in ortodonzia i tempi sono così rigidamente definibili e a volte qualche piccolo movimento ci costringe a qualche mese di ulteriorre cura cordiali saluti Prof. Finotti Marco
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sicuramente ne deve parlare con il suo ortodontista e valutare le soluzioni migliori per risolvere i problemi residui che...penso saranno sicuramente risolti dal collega. Saluti Dr. Pietro Convertino

Scritto da Dott. Pietro Convertino
Alberobello (BA)

Cara Carmen sono un dentista di Cagliari e mia sorella è specialista in ortognatodonzia, siamo a disposizione per una consulenza gratuita. Le lascio il numero per un appuntamento, siamo aperti anche ad agosto, cordiali saluti, Gabriele Caruso tel 070 682222-6663545

Scritto da Dott. Gabriele Caruso
Cagliari (CA)

Cara Carmen si faccia fare il modello studio dei suoi attuali denti dopo terapia e lo confronti con il modello studio di partenza. Controllate insieme le modificazioni avvenute e quelle che secondo lei non sono avvenute. Discutete serenamente. Vedrà che una soluzione salterà fuori DR. Alessandro Cesareni

Scritto da Dott. Alessandro Cesareni
Bergamo (BG)

Sig. Carmen, sono in accordo con i colleghi che mi hanno preceduto, ne parli con il suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)