Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 13

Estrazione di un canino incluso

Scritto da Tina / Pubblicato il
Salve! Un paio di mesi fa mi sono sottoposta a un intervento chirurgico più ortodonzia per l'estrazione di un canino incluso (avevo ancora un dente da latte). Il problema è che non vedo passi avanti e a alla fine del 2011 mi devo sposare. Avevo detto al mio medico se avrei fatto in tempo a sistemare il tutto per quel giorno altrimenti avrei rinunciato all'intervento. La risposta è stata affermativa ma ora ho qualche dubbio in proposito. I miei timori sono fondati? Devo rimandare le nozze?
Cara Tina, pur volendo rispondere e soddisfare la tua domanda non ci sono elementi di alcun tipo come ad esempio una radiografia per farlo. Sicuramente il tuo dentista avrà valutato con attenzione il tuo caso per poterti rassicurare. Quindi ti consiglio di rivolgere queste domande al tuo medico che è l'unico ad avere elementi di giudizio per il tuo problema. Inoltre considera che la fine del 2011 è ancora molto lontana ed è sicuramente un lasso di tempo notevole per risolvere il caso. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Tina, senza nessun dato obiettivo ed oggettivo, purtroppo, non è possibile fornire una risposta al suo quesito. Le consiglio di porre la domanda al dentista curante che sicuramente sarà in grado di risponderLe e di sapere il fatto suo se Le ha promesso che per il 2011 tutto sarà a posto. Cordiali saluti e tanti auguri.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Signora Tina...i tempi li conosce solo chi ha potuto valutare la sua clinica e ha fatto l'intervento...... via Web si possono solo dare consigli ...non certo diagnosi e terapie...:....Di fronte ad un canino incluso la prima cosa è stabilirne la posizione…ossia se esso sia vestibolare o palatale rispetto agli incisivi ed altri denti. Ci sono varie tecniche, come fanno notare due colleghe studiose dei Canini Inclusi, in un bellissimo lavoro le Dr.sse Alessandra Marino e Patrizia Massaro e, dico, l’OPT ( la panoramica che ha fatto non serve a niente). Una Rx occlusale Evidenzia i contorni del canino incluso che, se posizionato all'interno della linea che idealmente unisce gli apici degli altri denti, è palatale, mentre, se posto all'esterno, è vestibolare. Regola della Posizione Vestibolare: Se l'angolazione verticale del cono cambia di circa 20° in due lastre successive, il Canino vestibolare si sposterà in direzione opposta alla fonte di radiazioni. In caso contrario di canino palatale, esso si sposterà nella stessa direzione della fonte di radiazioni. Rx endorali con incidenza diversa (regola di Clark o tecnica dello spostamento del tubo). Se il canino si sposta nella stessa direzione del tubo radiogeno, la diagnosi è quella di inclusione palatale. Se il canino si sposta in direzione contraria a quella del tubo radiogeno è in inclusione vestibolare. Infine, se il canino non cambia posizione, è in posizione intermedia, in senso vestibolo-palatale. A questo punto della diagnosi si interviene ortodonticamente qualora non vi sia nell'arcata lo spazio sufficiente al suo riposizionamento, prima dell’esposizione chirurgica. Se questo spazio invece ci fosse lo si sposta ortodonticamente previo intervento chirurgico per agganciarlo e "trascinarlo" in sede L’eruzione chirurgica può essere "chiusa", utilizzando un lembo ribattuto e posizionato e liberando nel modo giusto il dente dal tessuto osseo che lo ricopre …..oppure può essere portato in sede con escissione dei tessuti duri e molli limitrofi alla corona del dente che viene ancorata al dispositivo ortopedico. Personalmente pratico una alveolectomia conduttrice di Chatelier, che facilita il riposizionamento chirurgico-ortodontico del canino (in pratica faccio un canale osseo in cui guidare il canino in posizione La legatura che preferisco è quella fatta con un filo di acciaio inossidabile sotto al cingolo del canino incluso o se l’equatore fosse poco pronunciato o assente, faccio una banda, o un intarsio o un perno nella corona del canino! Sempre personalmente faccio tutto questo in una sola fase!......................Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig.ra Tina, per risponderle mi permetto di perfezionare la pur molto esaustiva risposta del collega Petti dicendo che anche il medico che ha iniziato la terapia non può predire con certezza il giorno e l'ora dell'eruzione del suo canino incluso, ma può solo ipotizzarlo basandosi su protocolli specifici e universalmente accettati. So che non vuole arrivare a questo tipo di precisione cronometrica, e che la sua domanda è dettata dall'ansia di un sorriso smagliante nel giorno del suo "si", ma tant'è. L'unica maniera per stabilire se il suo dente ha cominciato il percorso per erompere puo essere data da visite regolari nel tempo (max ogni due mesi) in cui il rilevare la presenza di turgore gengivale nell'area interessata, indicherà l'effettivo progresso. Le radiografie confermeranno le impressioni cliniche. La fine del 2011 è comunque lontana e mi sento comunque di tranquillizzarla. C'è tutto il tempo perchè il suo canino scenda, e c'è tutto il tempo di mettere in atto un "piano B" nel caso non scenda. Cortesi saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Tina, sicuramente le promesse del suo odontoiatra erano salvo complicanze, perché se il canino permanente si trova in anchilosi, difficilmente scenderà per la data programmata. In quasi tutti i casi si trova rimedio alle eventuali complicanze estetiche attraverso provvisori. Abbia fiducia e si faccia monitorare radiograficamente i movimenti ortodontici con le relative trazioni. Non rimandi le nozze, ma ci tenga informati dei movimenti a distanza di 3 e 6 mesi, possibilmente allegando le varie RX.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Tina, il tempo dovrebbe essere sufficiente, però non bisogna mai perdere tempo saltando appuntamenti. In bocca al lupo Vittorio Cacciafesta

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Gentile Tina, il suo dentista le saprà sicuramente rispondere meglio di noi. Deve sapere però che le probabilità che il dente erompa,a 32 anni, non sono del 100%. Se dopo 4-5 mesi ad un controllo radiografico non si è mosso lo faccia estrarre e metta un impianto. Se invece si è mosso non deve fare altro che aspettare continuando con la trazione. Se per il giorno delle nozze non fosse del tutto a posto ci sono rimedi che mascherino la mancanza del canino. E soprattutto non rinunci alla grande festa del matrimonio e che l’unione sia felice, serena e feconda. Cordialmente E.Spagnoli
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Tina, non è possibile stabilire senza un controllo clinico e radiografico i tempi prevedibili richiesti dalla terapia, anche se due mesi mi sembrano sicuramente pochi per l'eruzione di un canino incluso. Chieda chiarimenti al suo dentista. Cordialmente e auguri per il suo matrimonio.

Scritto da Dott.ssa Anna Cervone
Marigliano (NA)

Il tempo gioca dalla sua parte, ma non avendo a disposizione una visita, delle radiografie e delle fotografie non possiamo darle una risposta concreta. Si affidi al suo dentista e gli rivolga tutti i suoi dubbi. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Si parla di estrazione del canino o di portarlo giu' al suo posto??? Sono due casi di tempi molto differenti. Io non rinuncerei in nessun caso alle nozze...!! Le faccio anzi tanti auguri, Che male c'è se si presenta con l'apparecchio???? Proprio niente di male. La salute è importante come le cose meravigliose della vita, tipo un matrimonio, e sono esigenze che possono perfettamente convivere.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia