Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 6

Problemi gastrointestinali. Può dipendere dalla Malocclusione?

Scritto da roberta / Pubblicato il
Salve vorrei sapere se avendo problemi di malocclusione e di una nevralgia al nervo trigemino. E' possibile avere problemi gastrointestinali. Grazie
Sig. Roberta, dalle mie conoscenze, non ricordo, sindromi che mettano in correlazione o in associazione queste tre patologie. Come è stata eseguita la diagnosi di nevralgia del trigemino? Quali problemi gastrointestinali presenta? Se mi risponde, forse posso darle qualche consiglio in più. ruffonidiego@virgilio.it

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Stiamo parlando del sesso degli angeli. Come é possibile fare una simile diagnosi o dare consigli a distanza e con dati così vaghi? E' poi sicura della diagnosi di nevralgia del trigemino? Si rechi da un bravo odontoiatra e da un bravo gastroenterologo. prof. Vito A. Tomasicchio

Scritto da Prof. Vito Antonio Tomasicchio
Bari (BA)

"Prima digestio in ore!" La correlazione tra una cattiva masticazione, dovuta a malocclusione, e problemi gastrici è logica e conseguenziale. La nevralgia del trigemino detta "vera" o "primitiva" non è correlata a nessuna delle altre due patologie, ed è un evento drammatico. Anche dal suo modo di esprimersi, non credo che lei ne soffra. Probabilmente, con il termine di "nevralgia al nervo trigemino", lei vuole indicare l'irradiazione di un dolore ad un'emiarcata dentale verso l'orecchio e la tempia omolaterale, causato da problemi conseguenti alla malocclusione. Le consiglio di risolvere al più presto la sua malocclusione e di rivolgersi ad un dentista specialista in ortognatologia per una visita anche subito, senza attendere settembre. Cordialmente, dott. Angelo de Fazio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Roberta, vada da un bravo ortodonzista

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

si rivolga ad un bravo ortodontista.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Gentile Signora, credo di poter esserle d'aiuto consigliandole, anch'io, un ortodontista; correlazioni con problemi gastrointestinali non ne conosco. Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia