Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 6

Porto l'apparecchio ortodontico e dovrei fare una risonanza magnetica per problemi alla cervicale. Si può fare?

Scritto da monica / Pubblicato il
Buona sera! Porto l'apparecchio ortodontico e dovrei fare una risonanza magnetica per problemi alla cervicale. Si puo' fare? Non crea problemi? Ho avuto pareri discordanti non so come comportarmi.. Grazie Monica
Cara Signora Monica....Grazie ai progressi della tecnologia ormai da diversi anni gran parte dei metalli utilizzati per uso medico è compatibile con la risonanza magnetica. ... però il campo magnetico creato in cocca , occhi ed orecchio per un esame alla colonna cervicale sono molto forti...quindi deve decidere se può fare la RM solo il Radiologo che gliela farà...chieda a lui... probabile che egli voglia sapere la composizione dei metalli usati dall'ortodontista...si faccia preparare una scheda da lui per il radiologo....tutto questo per essere scrupolosi al massimo....Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se gli attacchi sono di buona qualità, il che vuol dire "non contenenti ferro" allora non ci dovrebbero essere problemi. Solitamente gli attacchi metallici sono in lega di Cromo-Nichel 18/8 e come (quasi) tutti sanno, non sono metalli magnetici. I problemi sorgono quando il dentista (o nella fattispecie, l'ortodonzista) per risparmiare, acquista attacchi di dubbia qualità per i quali non ci sono garanzie sulle specifiche dichiarate. Alla fin fine, il massimo che le può capitare durante la risonanza, è che le immagini risultino alterate a causa di interferenze "magnetiche"
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Gentile Sig.ra Monica, La RM è un esame che non sfrutta le radiazioni ionizzanti e, poiché, si tratta di un esame che sfrutta campi magnetici, sarebbe opportuno eliminare tutte le cause che potrebbero inficiarlo. Si lasci cmq consigliare dal radiologo che dovrà effettuare l'esame. Cordiali saluti. Dott. Aldo Santomauro

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Monica, con l'aumento delle RMN la richiesta di togliere l'apparecchio ortodontico è sempre più frequente. L'ultima richiesta è stata fatta per un'indagine che riguardava l'addome. Dopo che è stata eseguita è stato detto dal radiologo che forse si poteva fare a meno di toglierlo. Per quel che riguarda l'indagine sul tratto cervicale penso proprio che si debba toglierlo. cordialmente E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Monica, i metalli possono interferire sui risultati dell'esame, meglio seguire i consigli del radiologo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gent.ma Monica diversi miei pazienti sono stati sottoposti a RM senza rimuovere l'apparecchio ortodontico e devo dirLe che non si è verificata nessuna interferenza con il metallo degli attacchi. Deciderà comunque il radiologo che eseguirà l'esame Cordiali saluti

Scritto da Dott. Marco Pozzi
Romanengo (CR)