Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 7

Si puo fare ortodonzia e intervento chirurgico a 47 anni senza poi avere problemi vari?

Scritto da gianni / Pubblicato il
Si puo fare ortodonzia e intervento chirurgico a 47 anni senza poi avere problemi vari?
Caro Signore, se sta bene di salute e supererà gli esami del caso che le prescriverà il chirurgo, non ci sono problemi. Ne parli dunque con il suo chirurgo. Cordialità

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Certamente, anestesista e chiururgo si assicureranno del suo stato di salute prima di procedere. Saluti

Scritto da Dott. Gabriele Floria
Monsummano Terme (PT)

Caro signor Gianni...non dice che intervento...non sappiamo se ha malattie particolari, non conosciamo la sua anamnesi clinica e "pretende" che noi a distanza possiamo rispondere ad una domanda così...di cui poi non vedo la ragione ...chieda a chi deve operarla...se non ha fiducia..essendo io chirurgo ..venga da me in studio e mi occuperò volentieri della sua patologia...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia in Cagliari, Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Gianni, le complicanze in medicina sono sempre possibili, l'importante è esserne informati.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sicuramente il caso è fattibile ma bisogna capire lo stato di salute generale. si faccia seguire da un ortodontista esperto in casi chirurgici

Scritto da Dott. Orazio Maximilian Bennici
Catania (CT)
Consulente di Dentisti Italia

Mi sembra che le siano state date molte risposte, ma in tutti i miei colleghi è sorto il dubbio:  ma di quale intervento parla? Perchè se lei intende un'intervento di ortognatodonzia è al suo curante che deve chiedere quali saranno i disagi a cui andrà incontro,per un generico intervento chirurgico invece la sua domanda nasce per la questione legata all'anestesia, ma il problema è relativo alle sole protesi che potrebbero essere dislocate durante le manovre di intubazione. Quindi se così con la sua ortodonzia stia pure tranquillo. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Come i miei colleghi sono perplesso perchè non so nulla del suo stato di salute generale e occlusale; se ci sono problemi ortodontici seri che riguardano discrepanze notevoli tra le arcate, solo la chirurgia con l'ortodonzia può risolverli in età adulta:un prezzo biologico col tempo si paga sempre, bisogna valutare i pro e i contro, ma non avendo nessun elemento di valutazione, le consiglio di affidarsi ad un collega esperto, che la segua anche dopo le terapie ortodontica-chirurgica. dr Angelo Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LODI
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)