Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 2

Diastasatore che occupa il posto della lingua

Scritto da andrea / Pubblicato il
Ho 25 anni e mi sono deciso ad andare in uno studio per sistemare una situazione estetica che non mi piace. Purtroppo non so dirle con precisione che cos’ho perché ad ogni tentativo di richiesta vengo liquidato con risposte non esaustive. Comunque diciamo che nel mio morso (perdoni il mio modo di esprimermi molto poco tecnico) i denti superiori sono paralleli a quelli inferiori, necessito quindi riportare leggermente avanti quelli superiori per avere un morso normale. Come se non bastasse c’è poco spazio e le spinte hanno "storto" la normale posizione di alcuni denti anche inferiormente. La procedura che mi hanno proposto e che hanno iniziato è quella di un diastasatore (non ancora attivato) più altri apparecchi (suppongo quello tradizionale con le piastrine). La questione è: questo diastasatore praticamente mi occupa il posto della lingua e oltre a non permettermi di deglutire correttamente praticamente non riesco neanche a parlare. Volevo sapere se questi inconvenienti sono eliminabili perché ho un ruolo di rappresentanza e faccio anche lezioni frontali e non potrei proprio cominciare i nuovi corsi in queste condizioni. Lo studio al quale mi sono rivolto è stato assolutamente evasivo e anche questa volta mi ha liquidato con un "vedrai che ti abitui e parlerai benissimo". io non ci credo.
Lei ha diritto a ricevere tutte le informazioni che desidera, magari anche preventive. In mancanza si crea diffidenza verso le scelte terapeutiche imposte e gli stessi operatori. Normalmente al diastasatore ci si adatta, si formano dei compensi che consentono di aggiustare la deglutizione e la fonetica.
... il sistema dell'espansore rapido in un adulto puo' avere delle controindicazioni...

Scritto da Dott. Costantino Volpe
Salerno (SA)