Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 11

Mi è stata proposta l'ortodonzia linguale per la correzione di un difetto degli incisivi superiori

Scritto da tommaso / Pubblicato il
Mi è stato proposto un apparecchio interno (credo si dica tecnicamente linguale) per la correzione di un difetto agli incisi dell'arcata superiore, volevo sapere se a livello fonetico si nota una sensibile differenza e nel caso per quanto tempo. credo che invece a livello visivo sia quasi invisibile, mi confermate. grazie
Apparecchi di questo tipo sono "invisibili", però la fonetica è "compromessa".

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Io dico la mia. L'apparecchio linguale non sarà visibile, ma alla lingua.. da molto fastidio!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

L'ortodonzia linguale ha il solo vantaggio dell'estetica. Per quanto riguarda il disagio del paziente e la durata della terapia è sicuramente meno vantaggiosa.

Scritto da Dott. Fabio Costa
Roma (RM)

Caro signor Tommaso...la scelta è del suo ortodontista...mi chiedo perchè non abbia fatto queste domande a lui...in ogni caso ... ... confermo che si deve aspettare un periodo di adattamento per la lingua che ne "soffre" un po'...e quindi anche per la fonetica che avrà bisogno di adeguato rodaggio ed ausilio educativo alla fonetica...Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Tommaso, siccome l'appoggio della punta della lingua non dovrebbe mai avvenire sui denti superiori anteriormente, sarà obbligato ad impegnarsi a tenerla sulla papilla retroincisiva. Un esercizio molto utile solo se Lei ne avesse bisogno, perchè se la tiene già correttamente dovrebbe non avere molto fastidio. L'apparecchio linguale è il massimo dell'ortodonzia e se il suo ortodontista lo ha proposto è uno molto preparato. Cordialmente E. Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Tommaso, il problema fonetico si risolve dopo qualche ora, confermo che la tecnica linguale è ottima e poco visibile. I vari disturbi a livello linguale sono paragonabili a quelli che ritroviamo a livello delle mucose labiali e geniene degli apparecchi fissi esterni. Su questo portale troverà lo splendido articolo”Ortodonzia Linguale” del dott. Cacciafesta le consiglio la lettura.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Tecnica di sublime difficolta' ma estremamente potente in quanto il punto di applicazione delle forze e piu' vicino al centroide del dente coloro che la praticano possono quindi ottenere rapidi risultati. Vi sono attualmente attacchi linguali sofisticatissimi fino ad arrivare a vere e proprie fusioni in oro che sono talmente arrotondati da non provocare alcun fastidio,come ad esempio nella tecnica Incognito dove il tutto e portato al massimo livello possibile di affidabilita e minimo fastidio. purtroppo sono pochissimi e molto abili ortodontisti a padroneggiare tale tecnica. cordiali saluti .
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gianfranco Paolini
Milano (MI)

Effettivamente il trattamento linguale è invisibile, tuttavia la fonetica risulta compromessa a causa di un contatto costante della lingua su di esso che quindi risulterà traumatizzata in continuazione (in posizione di riposo la nostra lingua, infatti, è a contatto con la superficie linguale degli incisivi inferiori). Ha mai pensato, invece, ad un trattamento Invisalign? Invisibile, comodissimo e veloce. Le allego le foto di un mio paziente trattato per la correzione di un affollamento inferiore in soli 7 mesi!! A presto
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Luisa Frassica
Roma (RM)

Signor Tommaso, il trattamento è ottimo. Per la fonetica, dopo poco tempo, non avrà problemi. E' chiaro che la presenza di un corpo estraneo altera il modo di parlare. Valuti lei, insieme all'Odontoiatra, anche in base al suo stile di vita. Buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Caro Tommaso, molto dipende dal tipo di apparecchio. Attualmente gli apparecchi interni (linguali) sono molto più piccoli di 10-15 anni fa. Quindi ci si abitua in 1-2 settimane. Senz'altro può chiedere un parere al dr. Giuseppe Scuzzo ad Ostia, che è un esperto mondiale di tale tecnica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)