Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 11

Eccesso di spazio scheletrico nell'arcata dentale inferiore

Scritto da claudio / Pubblicato il
BUONGIORNO mi chiamo Claudio e ho un problema di diastema, almeno credo!!! La particolarità del mio caso sta nel fatto che c'e' mancanza di un dente nell'arcata inferiore, tra i 2 canini ci sono 3 denti e non 4 (manca un incisivo)!!! Vi ho allegato una foto in modo che voi possiate capire al meglio il mio caso. SALUTI ATTENDO LE VOSTRE RISPOSTE!!!!
A prescindere dalla terapia chirurgica Parodontale, noti lo spazio tra gli incisivi centrali e i canini come sono stati corretti protesicamente!!!
Caro Signor Claudio...più che diastema è un eccesso di spazio scheletrico che devrebbe contenere quattri incisivi anzichè tre...proprio per la mancanza di un incisivo, gli altri si sono allargati. Il problema si può risolvere Ortodoticamente (l'ideale) o protesicamente (sconsigliabile, ma fattibile con eccellenti risultati) Qualsiasi buon Dentista sa fare una diagosi ed un piano di cura e decidere se inviarla da un ortodontista o no!... guardi un esempio nella foto (lasciando perdere la parte chirurgica) Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Claudio, dalla foto sembra che manchi anche l'incisivo laterale superiore destro. Occorre uno studio del caso, con valutazione occlusale e degli spazi, cercando una soluzione prettamente ortodontica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig. Claudio credo anch'io, con le riserve del caso, che il suo caso possa essere risolto ortodonticamente, ma sempre con una giusta valutazione del suo caso, non eseguibile dalla visione di una semplice foto. Cordiali Saluti

Scritto da Dott. Antonio Lipani
Siracusa (SR)

Primo passaggio: ortodonzia. Escludendo assolutamente quello di spostare i canini (se sono posti bene), la soluzione ortodontica consiste nel ricreare lo spazio di un incisivo. In questo spazio corretto può essere inserito un impianto e una corona (cosa non facile, dati gli spessori sottili, ma possibile), oppure applicato un ponte incolato (Maryland) agli altri denti da una linguetta metallica posteriore.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Claudio, credo che sia una caso ortodontico -protesico. Dovrebbe fare un consulto da uno specialista in ortodonzia e pianificare una cura del caso. Per gli adulti ci sono soluzioni estetiche abbastanza interessanti. Provi a cercare ortodonzia linguale. Saluti

Scritto da Dott. Orazio Maximilian Bennici
Catania (CT)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Claudio, bisognerebbe valutare il caso anche con una radiografia dalla quale valutando cio' che non puo' essere indagato attraverso la foto allegata, si potrebbero capire più cose, come ad esempio l'assenza dell'incisivo per agenesia (?) e la possibilità di calcolarne lo spazio per un eventuale impianto; comunque la soluzione ortodontica è la cosa piu' corretta da fare, escludendo problemi di parodontopatia. A presto.

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Gent.mo Sig.Claudio, Le consiglio, in generale, di farsi formulare una diagnosi corretta da uno specialista in ortognatodonzia. Essa viene eseguita basandosi su un esame clinico approfondito e degli esami radiografici (telecranio laterale, frontale, ortopantomografia. In funzione della diagnosi e quindi del problema da risolvere ci sono oggi a disposizione numerose scelte terapeiutiche. Grazie per averci contattato. Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Scritto da Dott. Sergio Sambataro
Catania (CT)

Caro, le consiglio l'ortodonzia. A Catania le consiglio senz'altro il Dr. Davide Mirabella

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Buonasera, confermo assolutamente che il Dr. Mirabella saprà rispondere egregiamente ad ogni suo quesito. Cari saluti

Scritto da Dott.ssa Antonella Bacchieri Cortesi
Noceto (PR)

SE non vuole fare l'ortodonzia (che, come hanno detto tutti i colleghi, è senz'altro la cosa migliore) ci sono altre soluzioni che mettono a posto l'estetica.. Facilmente e con spesa minima.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia