Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 8

Quali possono essere gli eventuali danni a carico del permanente?

Scritto da Erika / Pubblicato il
Buongiorno. La mia bimba di 20 mesi dopo un trauma contro il lettino ha subito un estrusione dell'incisivo superiore centrale destro che risultava più lungo e più fuori rispetto al corrispettivo, e che dondolava. Due giorni dopo questo evento, c'è stata l avulsione del dente completo di radice. Ora mi chiedo quali possono essere gli eventuali danni a carico del permanente e se conviene utilizzare uno spaziatore dato che il definitivo non uscirà prima dei 7-8 anni. Giusto? Grazie.
Gentile Erika, comprendo la sua preoccupazione trattandosi in particolar modo di sua figlia peraltro così piccola. E' difficile poterla aiutare senza visitarla. Sarebbe opportuno che la facesse vedere da un pedodontista che è il dentista che si occupa di bimbi così piccoli.In linea di massima non dovrebbero esserci conseguenza per il dente definitivo ma sarà molto difficile poter rilevare le impronte e soprattutto applicare un mantenitore di spazio in un bimbo così piccolo ed in continua crescita. Le consiglio di far valutare la situazione da un buon pedodontista che sicuramente saprà dare le giuste risposte. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno e importante fare dei controlli frequenti. Verso i 6 - 7 anno si puo mettere un disgiuntore del palato, che va a creare lo spazio in caso di carenza

Scritto da Dott. Enis Kondo
Castello d'Argile (BO)

Cara Signora Erika, buongiorno. Forse si sarebbe potuto salvare il Dentino, con pazienza e capacità di far collaborare una bimba così piccola. Il dentino Deciduo era semplicemente lussato e lo si sarebbe dovuto trattare terapeuticamente in modo appropriato! Questo in linea di massima! In questi casi però, si dovrebbe intervenire entro poche ore dal trauma! In ogni caso, ora l'Incisivo non c'è più! Come dice giustamente il Dr. Savino, si rivolga ad un Pedodontista che deciderà i tempi e le modalità per inserire un mantenitore di spazio che andrà rinnovato periodicamente. Solo una Visita Clinica accurata, volta anche alla conformazione del Palato, al tipo di Deglutizione, Atteggiamenti Viziati e alla Miofunzionalità della Lingua e valutazione Ortodontica in particolare scheletrica, potrà far porre una Diagnosi ed una conseguente Terapia Corretta! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Stia tranquilla, danni al dente permanente praticamente nessuno in questi casi (ovviamente sarebbe opportuna, in ogni caso, la visita di una pedodontista). Chiaramente un mantenitore di spazio sarebbe una buona soluzione, ma la giovane età, come ha scritto il mio collega, non aiuta. Consigliatissima la visita di una Pedodontista.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Erika, vista l'età della sua bimba un mantenitore di spazio non è percorribile. Anche se si riuscisse a prendere una impronta, dopo pochi mesi bisognerebbe rifarlo a causa della crescita. Ora non resta che monitorare la situazione per decidere il momento migliore per intervenire. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Erika, sua figlia ha subito un trauma con perdita spontanea di un dente, cosa aspetta nel portala da un semplicissimo odontoiatra? La la salute della sua bimba dimentichi internet, ma si rivolga sempre a un medico.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Buongiorno ora è ormai tardi si sarebbe potuto aiutare la sua bimba senza farle perdere il dente, esistono i pronto soccorsi odontoiatrici (!sannbpaoli oppure clinica odontoiatrica via della commenda a Milano ) ora fare diagnosi via internet è assolutamente il modo sbagliato per iniziare a curare sua figlia,? Per favore si rechi in una struttura adeguata dove sapranno aiutarla al meglio esistono medici che con fare professionale ed adeguato sapranno aiutare sua figlia, LO FACCIA!! Grazie 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

La perdita del dente sicuramente non poteva essere evitata perchè le linee guida internazionali sconsigliano assolutamente di trattare i traumi dei denti da latte con gli stessi principi dei denti permanenti proprio perchè le manovre atte al mantenimento possono con facilità danneggiare il permanente. Il trauma di per sè estrusivo non dovrebbe quasi certamente aver danneggiato il permanente (sono i traumi intrusivi quelli più pericolosi) anche perchè a questa età la gemma è ancora lontana, "alta"... Quanto al mantenitore di spazio, non si riesce a fare per i frontali perchè bloccherebbe la crescita facendo danni peggiori. C'è da stare sereni per ora, e semmai risolvere le conseguenze in futuro (più precocemente possibile però) se si presenteranno (come purtroppo è possibile, vista la precocità della perdita del dente). Quindi bene farla seguire con visite periodiche da un ortodontista pediatrico.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia