Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 6

Accavallamento dei denti inferiori

Scritto da sarah / Pubblicato il
Salve, mi chiamo Sarah e ho 32 anni. Premetto che a causa della mia ingiustificata paura ho evitato dentisti per diversi anni. A causa di un accavallamento dei denti inferiori mi sono recato da uno specialista della mia zona. In seguito ad un accurato check up mi ha comunicato che a causa di un sovraffollamento l'unica soluzione per me consiste nell'estrazione di 4 premolari (2 su arcata superiore e 2 su arcata inferiore ) e successivo apparecchio fisso classico per 2 anni ( da verificare strada facendo in base alla risposta dei miei denti ). Mi è sembrato un iter abbastanza corretto ma togliere dei denti è una decisione da cui non si torna indietro e che mi provoca non poca agitazione. Giovedì p.v. procederá con le estrazioni nell'arcata superiore e il martedì successivo applicherà l'apparecchio. Successivamente passeremo all'arcata inferiore. Cerco solo conforto da altri professionisti. Grazie e cordiali saluti
Cara Signora Sarh, buongiorno. Devo essere sincero: quel "Cerco solo conforto da altri professionisti.", non mi piace! C'è bisogno di avere conferme sul Web (anche se si tratta di noi di Dentisti Italia che indubbiamente siamo tutti professionisti Seri e Colti e la ringrazio per la sua Stima e Fiducia:) ) anziché chiedere al suo Dentista? Si affidi al suo Dentista con più Fiducia e Stima e Rispetto, che diamine! Il rapporto di Fiducia e Stima reciproca Medico-Paziente è fondamentale e se venisse meno, verrebbe a mancare il presupposto più importante per fare o continuare una terapia! Non trova corretto quanto dico :) ? Se questa è la terapia prospettata, questa deve fare e se avesse come ha, l'animo di "dissentire", deve parlarne con il suo Dentista e chiarire con Lui e far fare chiarezza da Lui. Se scoprissi mai che un mio paziente si comportasse con me, come ha fatto Lei con il suo Dentista, mi rifiuterei di proseguire la cura perché la Stima e la Fiducia oltre che il Rispetto, sono essenziali nel rapporto Medico-Paziente e venute meno queste come nel suo caso, non avrebbe più motivo dell'esistenza di questo rapporto e quindi della cura! Questo al di là della correttezza o no della terapia proposta, (di regola si tende a non procedere più alla avulsione dei premolari come si faceva ed abusava in passato)ma come posso dirlo io?! Tra l'altro, anche volendo, non avendo presente la Sua Disgnazia e situazione Clinica e non avendo io fatto una Cefalometria Diagnostica, non potrei risponderle comunque! Non se la prenda con me per questa mia risposta. Ci Rifletta e vedrà che capirà! Cari Saluti e Felice Anno Nuovo e mi saluti tanto la meravigliosa Puglia (per metà sono pugliese, da parte di Padre) :)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

E' possibile, anzi probabile, che il piano terapeutico propostole sia corretto e che le estrazioni siano "inevitabili" (la possibilità di agire sui mascellari, quindi a livello scheletrico, alla sua età, è nulla, quindi se serve molto spazio l'unica strada è rappresentata dalle estrazioni), anche se, personalmente, cerco sempre di evitarle salvo strettamente necessario (come del resto credo abbia ben valutato il collega prima di proporgliele).

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Sarah, il conforto purtroppo non è certezza, non abbiamo dati sufficienti per confermarle che il suo è un caso in cui sono obbligatorie le avulsioni. Se lei si fa rilasciare lo studio del caso dove troviamo indicati i calcoli degli indici che danno indicazione alle avulsioni sarebbe la soluzione ottimale, noi potremmo risponderle se il suo caso rispetta determinati protocolli, rendendole piacevole questo tipo di scelta che la sta assillando. Non abbia fretta che un mese più o meno in una cura ortodontica a poco significato.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile sig.ra Sarah, è impossibile darle un parere senza nessun dato a nostra conoscenza. Non può inviarci le foto dei rapporti dei suoi denti? Lei parla di affollamento inferiore, non sufficiente per capire il motivo di estrazioni superiori. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Sarah, a volte in età adulta l'unica soluzione praticabile è l'estrazione di quatto primi premolari (si scegliono questi denti perché sono i più sacrificabili). Ora dire se lei necessita di questa terapia senza alcun dato è impossibile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Salve, concordo con i colleghi: è probabile che il piano terapeutico proposto sia corretto anche se anche presso il nostro studio cerchiamo sempre di evitare le estrazioni di denti sani (solo se strettamente necessario e in accordo con il paziente). Naturalmente è necessario una visita accurata e la valutazione delle radiografie e dei modelli per confermarle il trattamento giusto per lei. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Antonella Scorca
Bari (BA)