Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 8

I denti provvisori ancora oggi mi provocano enormi fastidi

Scritto da Paolo / Pubblicato il
Dottori buongiorno, ho un quesito da porvi, premetto che nel' arcata superiore mi mancavano 4 denti e i due denti davanti oltre che sporgenti erano assai compromessi. Con il mio dentista ( di cui ho piena fiducia) si è deciso l'estrazione dei due incisivi, i miei denti rimasti sono stati devitalizzati e rimpiccioliti. Sopra ad essi a Febbraio mi sono stati messi dei provvisori. Il problema è che ancora ad oggi mi provocano enormi fastidi, la chiusura non mi pare fluida, nel lato sinistro ho sempre la sensazione di gonfio! A volte mi verrebbe il desiderio di strapparli. Il mio dentista dice che è' normale e che ci vuole un anno più o meno ad abituarsi. Non ho motivo di dubitare, ma il non vedere nessun miglioramento nel fastidio mi crea ansia. Secondo voi è' normale? Con i definitivi che dovrei mettere dopo l' estate migliorerà? Grazie per la risposta. Saluti Paolo
Io capisco i suoi problemi, e mi dispiace. Ma come posso risolvere i suoi dubbi senza averla come paziente nel mio studio, visitarla, conoscere il suo caso clinico e la sua storia clinica, impronte - modelli di studio - radiografie...? Se lei si fida pienamente del suo dentista, perchè non parlare a lui dei sintomi - fastidi - disagi che avverte con questo ponte provvisorio (problematiche occlusali? In protusione? In lateralità? Spessori eccessivi? Compressioni gengivali?). Generalemente in un mese max due ci si abitua, quindi è possibile che strutturalmente ci sia qualcosa di anomalo nel suo ponte, è possibile ripeto. Ne parli con il suo dentista, e vedrà che ne verrete a capo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Paolo, buongiorno. Sbarbaro che ha fatto una sapiente e professionale "disamina". Sottolineo che Lei ha esordito con "Con il mio dentista ( di cui ho piena fiducia)", però si comporta nel modo contrario chiedendo altrove pareri e per di più nel Web, pur ringraziandola per la sua gentile Stima e Fiducia in Noi Dentisti di Dentisti-Italia. Aggiungo che lei racconta dei sintomi soggettivi e che bisogna valutare oggettivamente cosa stia succedendo nella sua bocca. Come posso farlo senza una Visita Clinica, Anamnestica, Semeiologica, Radiologica, ponendo particolare attenzione alla Gnatologia con le sue disclusioni Canine in Lateralità, Incisive in Protrusiva ed Occlusali Posteriori in Relazione Centrica e ponendo particolare attenzione ai rapporti tra corone protesiche e Parodonto e la loro "rifinitura", forma marginale etc? Non si agisce così caro Signore! Abbia più rispetto è per il suo Dentista e per questa Nobile Professione e per Noi o almeno per Me!Se ha, come dimostra di avere, bisogno di conferme perchè è lampante che non si fida del suo Dentista, non si faccia curare da Lui, non ci sono i presupposti di Stima e di Fiducia! Se ha questa necessità, come l'ha, si faccia visitatre da un Dentista in cui abbia piena Fiducia e che Stimi veramente, ma di persona e clinicamente! O tutto questo lo vuol fare per non pagare la visita? E' infatti troppo comodo farsi fare un piano di cura e poi "gratis" chiedere conferma agli esperti Dentisti di questo meraviglioso Sito Dentisti-Italia! Troppo "comodo" anche se, ripeto, La ringrazio per la Fiducia e per la Stima per Noi ma mi scusi sa, ma proprio non ci siamo! Se venissi ma io a sapere che un mio paziente facesse o avesse fatto questo che fa Lei, lo rifiuterei come paziente! E' scorretto e profondamente sbagliato quello che sta facendo; si ravveda, mi permetto di dirle, quindi non posso e non voglio rispondere alle sue domande, non mi compete e sarebbe "immorale" da parte mia! Mi dispiace vedere che sempre più, accadono queste cose inammissibili! Ne parli col Suo Dentista, di cui ha, come Lei Stesso dice, piena fiducia. Altrimenti che Fiducia sarebbe mai? Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Meglio attendere a mettere i definitivi alla remissione dei disturbi se questi sono dentali ( legati alle decitalizzazioni o a problemi comunque dei denti. Se il problema sono i provvisori senta il suo dentista se si possono modificare intanto. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Paolo, tutto è possibile, controlli se chi la sta curando è iscritto all'ordine dei medici, se non lo trova iscritto ci riscriva, Se lo trova iscritto gli faccia leggere le nostre risposte e lo inviti a presentare il suo caso nel nostro forum a lui riservato, qui troverà molti colleghi disposti ad aiutarlo nel risolvere il caso in tempi minori.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig. Paolo, i provvisori non devono dare fastidio! Sono una parte importante della riabilitazione. Grazie ai provvisori si studia la forma, la dimensione, il colore ecc. Finchè i provvisori non sono a posto non bisogna passare ai definitivi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Normalmente i provvisori ben fatti non provocano alcun fastidio e ci si abitua in breve tempo, dovrebbe chiedere al suo dentista e porre subito rimedio e non aspettare mesi per completare il lavoro protesico

Scritto da Dott. Domenico Ancona
Fasano (BR)

I provvisori sono di due tipi e due manufatti diversi il primo e' detto provvisorio prelimatura o preestrattivo di resina, il secondo detto provvisorio armato che deve essere perfetto e non procura nessun inconveniente ne'sintomatologia ne' problemi estetici

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)

I denti provvisori sono la prova dei definitivi, e se le danno disagio è meglio aggiustare le cose subito, sugli elementi provvisori. Sta scritto: "enormi fastidi, la chiusura non mi pare fluida, nel lato sinistro ho sempre la sensazione di gonfio!" e che "ci vuole un anno più o meno ad abituarsi“. Non è così, se i provvisori sono fatti come si deve, basta mezz'ora. Le ricordo che sulla protesi il dentista ha obbligazione di risultato, e se il definitivo sarà come il provvisorio, lei ha il diritto di non pagare. Questo è quanto prescrive la legge, e le raccomando di non fare beneficenza sbagliata. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia