Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 3

Quali possono essere le cause che hanno reso i denti opachi?

Scritto da Maria / Pubblicato il
Ho visitato il vostro sito e letto il commento di Giordano (e le risposte dei medici). Anch`io sono scontenta dell`aspetto dello smalto dei denti dopo la rimozione dell`apparecchio e vorrei raccontarvi la mia esperienza. In questo periodo lavoro in Danimarca, quindi ho pensato fosse più comodo fare questo trattamento a Copenhagen. Mi é stato applicato l’apparecchio fisso, con placchette in ceramica, nei denti dell’arcata superiore. E` stato rimosso dopo 10 mesi (ottobre scorso) in modo poco delicato, dato che ho avuto la sensazione che mi stessero spaccando i denti. Non mi sono lamentata perché ho pensato che un esperto sa quel che fa…. Finita rimozione e pulizia, ho visto i denti allo specchio ed ero abbastanza soddisfatta (anche per aver tolto l’apparecchio prima delle previsioni): erano allineati e sembravano puliti. Dopo l`apparecchio fisso era previsto quello mobile di stabilizzazione (avuto dopo due giorni) e altre visite di controllo. Quindi il “trattamento” non é ancora finito. A casa, dopo qualche settimana, ho controllato i denti (asciutti), e con specchio ingrandente e luce intensa ho notato quello che dal dentista, velocemente e con luce “normale”, non avevo visto: pulizia poco accurata (visibile lo sporco tra un dente e l’altro, negli interstizi), aspetto dei denti opaco e un po` ruvido al tatto. Quelli dell’arcata inferiore invece (dove non ho avuto l’apparecchio) sono lisci e lucidi (anche da asciutti) come appaiono le superfici smaltate. Inoltre, ho notato superficiali micro fratture verticali (visibili solo con luce potente e specchio ingrandente) in alcuni denti. Una scoperta spiacevole. Il dentista non ha visto? Devo accorgermi io che qualcosa non va? Strano.... Ho pensato alla rimozione traumatica e qualche manovra scorretta durante la pulizia. Ho segnalato questo per email, sperando in una soluzione durante la successiva visita. Sono rimasta delusa: nessuna azione per l`aspetto opaco (e spero lo smalto non sia danneggiato/consumato) né spiegazione su possibili cause, solo un “facciamo vedere al dentista capo”, con il quale avevo fatto la visita quando decisi di mettere l`apparecchio. In quel momento era occupato, quindi tutto rimandato. Quanto alla pulizia, è stato passato velocemente un utensile negli interstizi per rimuovere lo sporco visibile. Ma niente di accurato, come sarebbe necessario dato che i denti, a 4 mesi dalla rimozione dell`apparecchio, non sono ancora ben puliti. Pochi giorni fa avevo l`appuntamento per un controllo. La dentista che mi ha messo e tolto l`apparecchio (e seguito durante tutto il periodo) non ha ritenuto opportuno vedermi insieme allo specialista con il quale aveva proposto la visita. Non mi é sembrato corretto. Mi ha accolto un`assistente (mai vista prima) che ha controllato i denti con l`apparecchio stabilizzatore. Le ho fatto notare l`aspetto opaco (e ha concordato...) e le ho riferito che dovevo vedere il dentista “capo” specialista. Che arriva, finalmente. Lui é sembrato scocciato per le mie osservazioni. E` stato scortese e scorretto: ha detto che i denti non erano lisci neppure prima (dell`apparecchio), e anche le micro fratture erano presenti da prima (mi considera una bugiarda quindi). Non ha controllato bene i denti (almeno tanto quanto ho fatto io a casa, e con la fretta e l`incuranza si vede poco...) ma per smentirmi mi invita a vedere una foto scattata prima di mettere l`apparecchio (dove non é certo visibile in dettaglio ogni singolo dente) e cerca le imperfezioni. Invece di capire o spiegare possibili cause di quello che ora é evidente nei miei denti, cioè l`aspetto opaco, percepivo un certo disagio, come se si volesse nascondere un errore o un danno (che sono possibili). Comunque nella foto si vede che lo smalto é lucido, quindi ridabisco la differenza tra il prima e il dopo trattamento e chiedo che si intervenga. Non é possibile subito, ma al prossimo appuntamento....Vediamo. L`apparecchio per allineare i denti dell`arcata superiore e sistemare un canino malposizionato (allego una delle diverse foto prima del trattamento, una volta rimosso l`apparecchio, invece, non mi é stata fatta nessuna foto...) Nel preventivo é indicato che ci sarà anche un adeguamento della somma residua da pagare all`indice di inflazione (ad Aprile ed Ottobre). Se questo é il trattamento e il risultato.....non c`é male. Un affare. Mi farebbe piacere avere un cortese riscontro, sapere quali possono essere le cause che hanno reso i denti opachi, come privi di smalto. E` verosimile che lo smalto (il mio non é robusto e resistente) sia stato danneggiato e ora, se il mio dentista non ha capito il problema, rischio danni e conseguenze negative? Inoltre, come puo` essere ridata lucentezza allo smalto opaco (se fosse solo veramente cosi)? Grazie mille.
Cara Signora Maria, buongiorno. Difficile rispondere senza una Visita Clinica e Semeiologica accurata. Dal suo racconto si potrebbe evincere che l'opacità dei denti sia dovuta al fatto che non sia stato rimosso a dovere la resina che ha fermato i Brackets ortodontici. Resina che si mette sul dente e sul Brachet previa mordenzatura dello smalto che implica l'uso di una resina liquida per coprire il conseguente aspetto gessoso dovuto alla mordenzatura. Se questa resina, dopo la cura e dopo la rimozione dei Brackets non viene rimossa con cura e la superficie del dente non viene lucidato con "ultracura", si può avere quello che ha avuto lei! Questo dico per esperienza ma andrebbe confermato clinicamente. Ora , se non fosse stato danneggiato lo smalto con la mordenzatura, cosa molto rara ed improbabile, basterebbe fare una accurata lucidatura dopo una altrettanto accurata Igiene Orale Professionale. Ne parli col Dentista. Spero che la Clinica di cui parla non sia Low Cost! Stia serena, i rimedi esistono comunque e qualsiasi fossero i suoi problemi. Non mi dilungo oltre perché non la vedo clinicamente. Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

In effetti senza visitarla non è semplicissimo darle una risposta. Solitamente, se dopo la rimozione dell'apparecchio ortodontico, permangono opacità più o meno rilevanti, sono causate da residui di resina (utilizzata per incollare al dente gli attacchi ortodontici) e adesivo. Cioè, per farla breve, non sono stati puliti benissimo i denti: in questo caso è sufficiente lucidarli con attenzione. Altri danni, correlati alla rimozione dell'apparecchio fisso stesso o alto, sono da escludere. Esponga i suoi dubbi al Dentista che la segue, vedrà che si risolverà tutto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Maria, più che una cura ortodondica vera e propria le è stato solo recuperato un simpatico sorriso, infatti è molto rara l'applicazione dell'apparecchio in una sola arcata, perchè le due arcate dovranno funzionare come 2 ingranaggi perfetti. Se fosse stata una mia paziente non avrei esitato rimuovere le eccedenze e lisciarle le superfici applicandole poi prodotti adatti in questi casi, forse non avrei ottenuto il 100% ma sicuramente mi sarei evitato un contenzioso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)