Domanda di Ortodonzia funzionale

Risposte pubblicate: 6

Da un decennio soffro di vertigini nausea confusione oltre al mal di collo spalle schiena causa di tutto questo la cervicale

Scritto da viola / Pubblicato il
Salve, da un decennio soffro di vertigini nausea confusione oltre al mal di collo spalle schiena causa di tutto questo la cervicale, le ho provate tutte otorino, neurologo kiropratico prove allergiche esami di vario genere. Ieri sono andata da un odontoiatra gnatologo il quale mi ha detto che ho la linea mediana spostata a causa di alcuni molari tolti da piccolina inoltre ho uno scatto al condilo di destra ogni volta che apro la bocca, il dottore mi ha riferito che devo intervenire per risolvere gran parte dei miei problemi con un trattamento ortodontico mirato a correggere la linea mediana e a ricreare quegli spazi persi dove prima alloggiavano i molari e occupando gli spazi riconquistati con delle capsule, vorrei una sua opinione, l'unico mio desiderio e stare meglio non riesco piu' a convivere con le vertigini, figuriamoci che ad un certo punto ho pensato che stavo ammalandomi al sistema nervoso ma mi hanno spiegato che quando il nostro corpo non si trova in un equilibrio ideale si avvertono vari disturbi neurologici, all'orecchio alla vista ecc ecc, grazie per avermi ascoltato e spero di essere stata chiare non sono un medico e certi termini tecnici non li conosco, mi scuso per questo, aspetto con ansia una vostra opinione. Ciao Viola
Cara Signora Viola, mi sembra che il suo Dentista Gnatologo abbia centrato il problema e quindi le consiglio di affidarsi a lui se tutto questo è scaturito da una Diagnosi Ortodontica con Ceck up ortodontico e cefalometria e visita Gnatologica completa! Che dirle di più, legga nel mio profilo "VISITA PARODONTALE" che poi è una descrizione di una visita Odontoiatrica completa e quindi anche Gnatologica. Tra l'altro con misurazione delle tasche parodontali eventuali perchè a 44 anni, pur essendo giovane, si entra nella età più colpita dalla Parodontite! Quindi in una visita di qualsiasi natura essa sia, essa va sempre completata con una visita parodontale. Insomma legga quanto le ho consigliato e comprenderà tante cose!Non posso entrare nel merito dei suoi problemi perché non la vedo clinicamente e posso solo fare ipotesi e il consiglio ed indicazioni idonee gliele ho date. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Tutti i sui disturbi possono essere causati da una malocclusione.. Si chiamano DCM, disturbi cranio mandibolari. Bisogna vedere bene alcune cose: se i disturbi dipendono veramente dalla malocclusione (oltre i medici glielo può dire un osteopata ben preparato). E se la malocclusione alla sua età è veramente rimediabile. Altrimenti un byte può giovare..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Viola, fidati di chi vede, e sa e sa fare. Il tuo problema è di rimettere in chiave i denti migrati verso gli spazi disabitati. Poi incomincia la parte più difficile, di pareggiare il rapporto di combaciamento in modo che lo scatto del condilo destro sparisca e la funzione si ricomponga su una traiettoria morbida e leggera. Ti avverto che la qualità costa non per l'avidità di noi dentisti, ma per la forza delle cose. In compenso, hai diritto di avere una obbligazione legale di risultato. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora Viola, il quadro sintomatologico che lei descrive, è verosimilmente riferibile alla sindrome della Disfunzione CranioMandibolare, come sembra confermatole dallo Gnatologo. Segua l'indirizzo terapeutico che le è stato prospettato (ortodonzia e protesi), insieme al trattamento fisioterapico che certamente le verrà prescritto in seguito dallo stesso gnatologo. Sono sicuro che ne troverà grande giovamento! Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Viola, non s'illuda di risolvere tutti i suoi problemi con il gnatologo, con qualcuno dovrà imparare a conviverci. Segua tranquillamente i consigli dell'odontoiatra facendosi mettere sempre tutto per iscritto evitando incomprensioni.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, le consiglio di affidarsi alle cure dello gnatologo e contestualmente a quelle di un posturologo. Cordialmente

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)