Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 3

Dovendo procedere (purtroppo) all'espianto di alcuni impianti vorrei avere notizie di cliniche nelle quali procedere all'intervento

Scritto da rossana / Pubblicato il
Dovendo procedere (purtroppo) all'espianto di alcuni impianti vorrei avere notizie di cliniche (convenzionate ASL) nelle quali procedere all'intervento. Sono giunta a questa decisione dopo circa tre anni di peripezie e di dolori insopportabili che si presentano ogni settimana e talvolta mi costringono a recarmi al pronto soccorso per farmi sedare. Cordialmente saluto Rossana Pizzico
Cara Signora Rossana, la rimozione degli impianti lo può fare qualsiasi Dentista! L'ideale sarebbe che lo facesse chi li avesse fatti! Ovviamente dopo accurata Diagnosi per valutare la etiopatogenrsi delle patologie da lei lamentate e la terapia che potrebbe anche essere diversa da quella che propone Lei! Mi auguro che parli così perchè le è stata proposta da un Dentista e non sia di quelle persona che pretendono di fare le Diagnosi da sole su se stessi, profani e impostare anche la relativa terapia! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Suppongo, dalle parole che scrive, che questi impianti siano sede di infezioni ricorrenti, e lei sia arrivata al culmine di una via crucis. Gli impianti si possono togliere con il piezo bisturi, ma non con il laser perché sull'osso funzionerebbe come un lanciafiamme. Nel suo caso con molto osso infiammato si possono togliere con mezzi più normali. Si ricordi che si possono fare protesi di altissima classe senza ricorrere all'impianto più di moda. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Rossana, i testi e la letteratura ci indicano gli impiantiti ausili con altissime percentuali di successo e con grandi predicibilità, ma in questo sito troviamo utenti che ci parlano di disastri implantologici, forse la letteratura dovrà essere rivista inserendo anche il suo caso. Le consiglio di rivolgersi al suo medico di base che le darà le corrette indicazioni previste per la sua regione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)